The Boys 3: Eric Kripke conferma il ritorno di “Salsiccia dell’Amore” Il supereroe russo dall'assurdo superpotere farà ritorno nella terza stagione

274 0

Stando a quanto dichiarato dall’ideatore di The Boys durante un recente Q&A su Twitter con alcuni fan, nella terza stagione della serie ci sarà il ritorno dell’assurdo Salsiccia dell’Amore, supereroe russo in grado di allungare a dismisura il pene e usarlo come arma. Salsiccia dell’Amore compare nel sesto episodio della seconda stagione, quando i Boys si recano alla Sage Grove per investigare sulle attività di  Stormfront, dove scoprono che nella struttura sono tenuti prigionieri alcuni super a cui viene iniettato il composto-V, il siero in grado di conferire superpoteri, contro la loro volontà. A causa di un incidente tutti i super vengono liberati e alcuni tentano di fuggire aggredendo indiscriminatamente chiunque si pari d’innanzi a loro. E proprio così i Boys fanno la conoscenza di Salsiccia dell’Amore, che cerca di uccidere Latte Materno strozzandolo grazie al suo assurdo potere, venendo però neutralizzato da Kimiko.

A quanto pare sono molti i fan del supereroe russo ad aver chiesto a Kripke se gli verrà dato più spazio nelle successive stagioni della popolare serie realizzata da Amazon Prime Video, con il creatore della serie che ha risposto che anche se è difficile inserirlo sul piccolo schermo a causa del suo potere, è qualcosa che vorrebbe fare, confermando poi il suo ritorno. Se per un altro cameo o con una storia più corposa, ancora non ci è dato saperlo. Ricordiamo infatti che nel fumetto originale il personaggio di Salsiccia dell’Amore sia particolarmente importante per diversi motivi: è un valido alleato per i Boys e uno dei pochissimi super di cui si possono fidare. Inoltre il personaggio stringe anche un legame con Hughie, che avvisa poi di alcuni suoi sospetti sulle reali intenzioni di Billy Butcher. Tuttavia, è anche bene ricordare che la serie ha già preso, in più occasioni, importanti deviazioni dall’opera originale, per cui non possiamo assolutamente essere sicuri che anche la controparte televisiva vivrà le stesse vicende e avrà la stessa importanza della versione fumettistica. Nella serie è stato interpretato dall’attore Andrew Jackson.