Nickelodeon annuncia lo spinoff di “SpongeBob SquarePants”: “The Patrick Star Show”

716 0

Nickelodeon ha dato il via libera alla serie ufficiale/spinoff di SpongeBob SquarePants, The Patrick Star Show. Nick ha ordinato 13 episodi della serie animata incentrata sul migliore amico di SpongeBob Patrick Star, doppiato da Bill Fagerbakke. La serie e’ stata ideata dal team creativo della serie animata originale.

Prodotta da Nickelodeon Animation Studio, la sitcom per famiglie è interpretata da Patrick e dal resto della sua famiglia, i cui membri sono costantemente sconvolti dai capricci selvaggi di Patrick e dalla sua surreale immaginazione. La serie debutterà quest’estate su Nickelodeon.

L’annuncio arriva a ridosso del primo spinoff di SpongeBob SquarePants, Kamp Koral: SpongeBob’s Under Years, la quale debutta oggi su Paramount +.

“Nickelodeon sta dando spazio a Bikini Bottom per fornire ai fan uno sguardo sul nostro adorabile giovane adulto Patrick Star e sulla sua intera famiglia con una sitcom che solo lui poteva immaginare”, ha detto Ramsey Naito, Presidente della Nickelodeon Animation. “Questo secondo spinoff originale ci consente di espandere il nostro scenario, raccontare nuove storie e connetterci con il nostro pubblico internazionale che continua ad amare questi personaggi”.

Secondo quanto dichiarato da Nickelodeon, The Patrick Star Show segue un giovane Patrick Star a casa con la sua famiglia, mentre conduce il suo spettacolo dalla camera da letto trasformata in televisione per intrattenere il proprio quartiere. La sua sorellina, Squidina, lavora dietro le quinte per assicurarsi che lo spettacolo di Patrick funzioni sempre senza intoppi, mentre i suoi genitori, Bunny e Cecil e suo nonno, GrandPat, sostengono Patrick nei loro modi esilaranti e assurdi. Le avventure imprevedibili della famiglia Star spesso informano, integrano e talvolta interferiscono anche con lo show televisivo di Patrick, ma una cosa è certa: la sua vita bizzarra è sempre perfetta per la televisione!

Oltre a Fagerbakke, il cast vocale include Tom Wilson (SpongeBob SquarePants, Ritorno al futuro) nei panni di Cecil Star, il padre amante del divertimento e spensierato di Patrick che mette sempre la famiglia al primo posto; Cree Summer (A Different World, Inspector Gadget) nei panni di Bunny Star, l’amorevole mamma di Patrick, stella del mare; Jill Talley (SpongeBob SquarePants) nel ruolo di Squidina Star, la sorellina di otto anni di Patrick che si considera la produttrice esecutiva di Patrick per il suo programma televisivo immaginario; e Dana Snyder (The Penguins of Madagascar, Chowder) nei panni di GrandPat Star, il nonno geniale di Patrick, il membro più intelligente della famiglia Star. Summer dà anche la voce a Grandma Tentacles, la nonna di Squidward.

Altri membri del cast includono attori veterani quali Tom Kenny (SpongeBob SquarePants), Rodger Bumpass (Squidward Tentacles), Carolyn Lawrence (Sandy Cheeks), Clancy Brown (Mr. Krabs), Mr. Lawrence (Plankton).

Marc Ceccarelli, Vincent Waller e Jennie Monica di SpongeBob SquarePants sono co-produttori esecutivi della serie. Il Patrick Star Show è sviluppato per la televisione da Claudia Spinelli, SVP di Animation Development, Nickelodeon, con la produzione supervisionata da Kelley Gardner, Vice President, Current Series, Animation, Nickelodeon.

Creato dal compianto Stephen Hillenburg e prodotto da Nickelodeon a Burbank, SpongeBob SquarePants racconta le avventure nautiche e talvolta senza senso di SpongeBob, un inguaribile ottimista e responsabile spugna di mare e dei suoi amici sottomarini.

Lanciato nel 1999, SpongeBob SquarePants ha regnato come la serie animata per bambini n. 1 in TV negli ultimi 18 anni, generando un universo di personaggi amati, slogan e meme della cultura pop, uscite teatrali, prodotti di consumo, un musical di Broadway vincitore di un Tony e una base di fan globale. SpongeBob SquarePants è la proprietà più distribuita nella storia di Viacom International Media Networks, vista in più di 170 paesi e territori, tradotta in più di 30 lingue e con una media di oltre 100 milioni di spettatori totali ogni mese.