Emma Stone firma per il sequel di Cruella La star di Cruella Emma Stone chiude un accordo per recitare in un sequel del noto spin off della Carica dei 101

735 0

Emma Stone firma per il sequel di Cruella

La star di Cruella Emma Stone chiude un accordo per recitare in un sequel del noto spin off della Carica dei 101

 

La star di Cruella Emma Stone riprenderà il suo ruolo di Cruella de Vil per il sequel pianificato dalla Disney.

Secondo Deadline, la Stone ha ufficialmente inchiostrato un accordo per recitare nel sequel di Cruella. La testata giornalistica spiega  che l’accordo della Stone con Disney per recitare in Cruella 2 “avvantaggia reciprocamente entrambe le parti soprattutto in un momento in cui Disney sta ancora valutando il modello dinamico della finestra sui suoi titoli di eventi”.

Deadline descrive la Stone che firma per Cruella 2 come un “ottimo segno” per la Disney, che è senza dubbio desiderosa di assicurarsi talenti tra le conversazioni in corso che circondano il suo doppio modello di rilascio teatrale / Disney + Premier Access.

 

Come risultato della pandemia di coronavirus (COVID-19), Cruella è stato uno dei tanti film Disney a debuttare contemporaneamente nelle sale e su Disney + con Premier Access. Una strategia simile è stata utilizzata per l’ultimo film marvel cinematic universe, Black Widow. Questo è degno di nota, come la star di Black Widow Scarlett Johansson – a cui era evidentemente stata promessa una prima teatrale esclusiva – ha effettivamente citato in giudizio Disney di conseguenza.

 

Sulla scia della causa di Johansson, ci sono state molte speculazioni sul fatto che altre star del cinema potenzialmente insoddisfatte del nuovo modello di rilascio della Disney avrebbero perseguito azioni legali anche contro la società. A proposito del mese scorso, la stessa Stone avrebbe “pesato le sue opzioni” sulla questione. Ad oggi, tuttavia, nessun altro attori si è unito alla mischia legale – e dato il nuovo accordo di Stone, sembra piuttosto improbabile che lo farà.

 

“Mentre il panorama dei media è stato interrotto in modo significativo per tutti i distributori, i loro partner creativi non possono essere lasciati ai margini per portare una quantità sproporzionata del ribasso senza il potenziale di rialzo”, ha dichiarato Patrick Whitesell, presidente esecutivo di Endeavor, l’agenzia che rappresenta Stone. “Questo accordo dimostra che può esserci un percorso equo che protegge gli artisti e allinea gli interessi degli studi al talento. Siamo orgogliosi di lavorare al fianco di Emma e Disney e apprezziamo la volontà dello studio di riconoscere i suoi contributi come partner creativo. Siamo fiduciosi che questo aprirà la porta a un maggior numero di membri della comunità creativa per partecipare al successo di nuove piattaforme.

 

Stefania Fabbiano

Stefania, in arte Euphie, è una fangirl. Ma di quelle buone, che ragiona sulle cose che ama e usa la razionalità per giudicare. Ama la lettura, in cinema, le serie tv e pochi anime selezionati. Fa cosplay dal 2010 e mette cuore e passione in tutto quello che fa. Su Project nerd si occuperà di articoli di approfondimento per la sezione Movies/TV.