Legend: la Bound Entertainment adatta il romanzo fantasy di Marie Lu Una serie TV del suo romanzo fantasy distopico, "Legend".

169 0

ESCLUSIVO: Bound Entertainment (Dr. Brain di AppleTV+), con sede a Seoul e Los Angeles, sta collaborando con l’autrice YA Marie Lu per sviluppare un adattamento in serie del suo romanzo fantasy distopico, Legend.

Il best-seller è il primo di una trilogia ed è stato originariamente pubblicato nel 2011, vendendo oltre 3 milioni di copie in tutto il mondo. È ambientato in un mondo futuristico in cui quelli che un tempo erano gli Stati Uniti occidentali sono ora sede della Repubblica, una nazione perennemente in guerra con i suoi vicini. Il diciottenne Day vive per le strade come il criminale più ricercato del paese, mentre il diciottenne June è un prodigio curato dai più alti circoli militari della Repubblica. I due adolescenti si incrociano quando Day diventa il sospettato di un caso di omicidio di alto profilo.

Lu svilupperà la serie e scriverà il pilot in collaborazione con Lindsay Sturman (Supergirl, Nightflyers, Teen Wolf) che fungerà anche da produttore esecutivo. Anche Samuel Yeunju Ha e Jamie Lai di Bound Entertainment sono produttori esecutivi.

“La visione creativa, il talento e l’ambizione di Lu e Sturman per il progetto si allineano con la nostra missione di promuovere e portare avanti storie con e da diversi creatori. Bound Entertainment è entusiasta di lavorare con la coppia per realizzare l’enorme potenziale di Legend e portare questa storia tanto attesa ai suoi fan e spettatori in tutto il mondo”, ha affermato Ha, fondatore e CEO di Bound.

Lu ha aggiunto: “Dal momento in cui ho parlato per la prima volta con Lindsay e con Samuel e Jamie alla Bound Entertainment, sapevo che Legend sarebbe stato in buone mani. Sono profondamente onorato di lavorare con un team che non solo comprende il nucleo del mondo Legend, ma mi ha portato nel processo del suo adattamento. Non vedo l’ora di mostrare a tutti cosa stiamo facendo”.

Lu è rappresentato da Kassie Evashevski di Anonymous Content e Kristin Nelson di Nelson Literary Agency. Sturman è rappresentato da Marathon Management e UTA.

Ary