Cannes 2022, apertura e Zelensky collegamento È iniziata la 75esima edizione del Festival di Cannes. Ventuno le pellicole in gara, fra queste tre italiane 

1 0

Cannes 2022 è iniziato il 17 maggio e finirà il 28 maggio. La 75esima edizione del festival francese conta ventuno lungometraggi in gara. Presenti anche tre pellicole italiane. Nostalgia di Mario Martone, Le otto montagne di Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch e Les Amandiers di Valeria Bruni Tedeschi. Il film fuori concorso che ha aperto Cannes 2022 è Coupez! (Final Cut) di Michel Hazanavicius.

La cerimonia di Cannes 2022 è stata condotta dall’attrice belga Virginie Efira

Una sorpresa è arrivata alla cerimonia di apertura: collegamento da remoto del presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Ha detto “Il cinema non dovrebbe restare muto. L’odio alla fine scomparirà e i dittatori moriranno. Siamo in guerra per la libertà. Serve un nuovo Chaplin che dimostri che il cinema di oggi non è muto. Mi piace l’odore del napalm al mattino”. Quest’ultima è una citazione di Apocalypse Now. Zelensky ha ricordato, inoltre, Mariupol 2, documentario di Kvedaravicius, regista scomparso.

Il Presidente Pierre Lescure e il direttore Thierry Fremaux hanno accolto per l’ultima volta i giurati e gli ospiti d’onore di Cannes 2022

Alla fine di Cannes 2022, infatti, Lescure lascerà la presidenza. La giuria, quindi, è formata da Ladj Ly, Deepika Padukone, Asghar Farhadi, Rebecca Hall, Vincent Lindon, Noomi Rapace, Joachim Trier, Jasmine Trinca e Jeff Nichols. Il titolo originale del film d’apertura, inoltre, doveva essere Z (Comme Z). In seguito è stato cambiato, perché la lettera è utilizzata dai militari russi in Ucraina. È stato modificato, anche, il montaggio finale. Nel corso della cerimonia di apertura di Cannes 2022, inoltre, Forest Whitaker ha ricevuto la Palma d’Oro Onoraria.

 

Renata Candioto

Diplomata in sceneggiatura alla Roma Film Academy (ex Nuct) di Cinecittà a Roma, amo il cinema e il teatro. Mi piace definirmi scrittrice, forse perché adoro la letteratura e scrivo da quando sono ragazzina. Sono curiosa del mondo che mi circonda e mi lascio guidare dalle mie emozioni. La mia filosofia è "La vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".

Lascia un commento