Wonder Man

Wonder Man, Yahya Abdul-Mateen II protagonista Wonder Man è stato creato dallo scrittore Stan Lee e dagli artisti Don Heck e Jack Kirby

253 0

Wonder Man

Yahya Abdul-Mateen II protagonista della serie Marvel per Disney+Yahya Abdul-Mateen II si prepara a passare dalla DC alla Marvel. Come protagonista di Wonder Man, serie Disney+Wonder Man è stato creato dallo scrittore Stan Lee e dagli artisti Don Heck e Jack Kirby. È stato presentato alla Marvel Comics nel 1964 tramite The Avengers #9. Il personaggio noto come Simon Williams è il figlio dell’industriale Sanford Williams. E assume il controllo della sua attrezzatura di munizioni dopo la sua morte.

Vedendo i suoi successi limitati quando entra in concorrenza con le Stark Industries di Tony Stark. Il giovane Williams acquisisce superpoteri basati sugli ioni. Inclusa la super forza, mentre lavora sotto il malvagio barone Zemo. E si afferma come antagonista di The Avengers. Anche se in seguito decide di entrare a far parte di quella squadra di supereroi. La serie live-action di Wonder Man è stata annunciata per la prima volta in fase di sviluppo a giugno. Con il regista di Shang-Chi Destin Daniel Cretton e il co-produttore di Occhio di Falco Andrew Guest.

Entrambi hanno annunciato il loro coinvolgimento. Cretton dirigerà ed eseguirà la produzione, con Guest che sarà il capo sceneggiatore. Lo show vedrà il ritorno del premio Oscar Trevor Slattery, il supercriminale diventato bravo. Noto come The Mandarin, apparso in Iron Man 3 e Shang-ChiAbdul-Mateen è conosciuto nella sfera dei supereroi per il suo lavoro in Watchmen della HBO. Ha vinto il suo primo Emmy nel 2020. Per il suo turno come Cal Abar/Dr. Manhattan nello show basato sul fumetto DC di Dave Gibbons e Alan Moore.

Wonder Man è nato nel New Jersey, dai magnati dell’industria bellica Sanford e Martha Williams

L’attore si è legato per la prima volta alla DC con Aquaman del 2018. E riprenderà il ruolo di David Kane alias Black Manta nel sequel Aquaman and the Lost Kingdom. La cui uscita è prevista per il 25 dicembre 2023. Abdul-Mateen è apparso anche in film tra cui Ambulance, The Matrix Ressurections, il sequel di Candyman di Nia DaCosta. Nel film drammatico candidato all’Oscar di Aaron Sorkin The Trial of the Chicago 7, il secondo lungometraggio di Jordan Peele Us e The Greatest Showman di Michel Gracey. Altri crediti televisivi includono Black Mirror e The Get Down.

Altri progetti imminenti per Thesp, che ha fondato sia la società di produzione House Eleven10 che una partnership creativa con Netflix nel 2021, includono la serie limitata di FX Scent of Burnt Flowers basata sul romanzo di Blitz Bazawule, che House Eleven10 produrrà; il thriller d’azione di Dwayne Johnson Emergency Contact, di cui sarà protagonista e produttore esecutivo; e il film degli Amazon Studios I Helped Destroy People, basato sul New York Times del 2021 di Janet Reitman, che produrrà insieme a Michael B. Jordan.

 

fonte: deadline.com

Renata Candioto

Diplomata in sceneggiatura alla Roma Film Academy (ex Nuct) di Cinecittà a Roma, amo il cinema e il teatro. Mi piace definirmi scrittrice, forse perché adoro la letteratura e scrivo da quando sono ragazzina. Sono curiosa del mondo che mi circonda e mi lascio guidare dalle mie emozioni. La mia filosofia è "La vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".