MeToo projectnerd.it

Krista Vernoff contro gli agenti di Hollywood: “basta incolpare il MeToo!” I movimenti Time's Up e MeToo stanno sconvolgendo Hollywood da parecchi mesi e celebrità come Krista Vernoff ne stanno ora prendendo le difese in maniera più critica.

Posted by - 6 giugno 2018

“Che i grandi capi hollywoodiani smettano di incolpare il MeToo” Krista Vernoff è una delle personalità del mondo dello spettacolo che più sa dare valore al ruolo delle donne nella catena produttiva dello showbusiness. Sua infatti la produzione e parte della scrittura di Grey’s Anatomy, Charmed, Private Practice, Wonderfalls e Shameless. Il suo ruolo ha

Carrie Fisher ricordata da Mark Hamill e Harrison Ford, qui sorridenti alla Hollywood Walk of Fame

Harrison Ford si commuove ricordando Carrie Fisher, alla cerimonia in onore di Mark Hamill Mark Hamill ha ricevuto la stella sulla prestigiosa Walk Of Fame di Hollywood, tra i presenti, anche l'amico e collega Harrison Ford.

Posted by - 9 marzo 2018

Carrie Fisher ancora presente alla cerimonia per Mark Hamill Mark Hamill ha ricevuto la stella numero 2630 della Hollywood Walk of Fame. Durante la celebrazione, a cui ha partecipato anche George Lucas, Harrison Ford ha espresso il suo dispiacere per l’assenza di Carrie Fisher alla cerimonia. L’evento è stato un momento di raccolta per i fan

Il corte del MeToo

MeToo: iniziano le rivendicazioni, “non siamo un cliché, chi se ne frega del vestito nero!” e la cosa puzza di autosvalutazione La fondatrice del MeToo pesta i piedi e dice che non importa se le star si vestono di nero agli Oscar, perché il movimento non è un espediente.

Posted by - 3 marzo 2018

Tarana Burke difende il suo prezioso MeToo dalle tendenze di costume La fondatrice del movimento MeToo Tarana Burke ha detto che non le importa se le star di Hollywood si vestiranno di nero agli Oscar di domenica, perché la campagna a difesa dei diritti delle donne non è un cliché. Non ci si aspetta quindi che gli

Tre Manifesti

Tre Manifesti a Hollywood, California: “E l’oscar per il miglior pedofilo va a…” Un artista di strada ha eretto tre manifesti vicino al Dolby Theatre, dove verrà celebrata la notte degli Oscar.

Posted by - 2 marzo 2018

Il provocatore e conservatore americano, che si fa chiamare Sabo, ha preso di mira il mondo del cinema, proprio pochi giorni prima della notte degli Oscar, erigendo tre manifesti a Hollywood. Con un cenno ai “Tre manifesti” del film “Three Billboard Outside Ebbing, Missouri”, Sabo, ha sfruttato tre cartelloni pubblicitari per attaccare l’industria dell’intrattenimento che, a

diversità a hollywood

La diversità a Hollywood è sempre la stessa dopo scandali, lotte, distruzioni di artisti e movimenti. Il 2017 ha causato il capovolgimento dell'intrattenimento audiovisivo, ma la diversità a Hollywood persevera nonostante tutto.

Posted by - 27 febbraio 2018

Le rivoluzioni per finta: la diversità a Hollywood è sempre la stessa Scandalo Weinstein, caso Spacey, Time’s Up, #MeToo, #OscarSoWhite e chi più ne ha più ne metta. La diversità a Hollywood negli ultimi anni ha portato alla luce cause iniziate per dei motivi etici combattuti emancipati civilmente, come il bilanciamento tra artisti bianchi e

Chaplin nella sua prima apparizione cinematografica, in Charlot Ingombrante

Charlie Chaplin: il compleanno di Charlot, malinconia e gioia dopo più di cento anni Mostro sacro, pioniere, musicista, circense, poveraccio e conquistatore. Chaplin è questo e molto altro. Oggi il suo Charlot compie 104 anni.

Posted by - 7 febbraio 2018

Charlot di Chaplin compie gli anni, ma non si vedono Descrivere Chaplin è praticamente impossibile. Non vogliamo nemmeno provarci, perché sarebbe dispersivo e inutile, almeno quanto cercare di rappresentare la perfezione. L’amore per questo artista è, citando le sue stesse parole, “la più bella delle frustrazioni, perché l’amore è sempre di più di quanto uno

Jim Carrey in The Truman Show, fa l'inchino in cima alla scalinata azzurra prima di abbandonare il set.

Jim Carrey: dopo l’assoluzione, prende una decisione molto controversa Jim Carrey, in questo periodo molto sostenuto dai fan, è stato recentemente assolto, ma la decisione postuma sorprende e scuote interesse.

Posted by - 7 febbraio 2018

Assolto e innocente, Jim Carrey si ritira dai social Jim Carrey è stato assolto. La notizia ci rallegra e ci conforta. In questo marasma di spiacevoli avvenimenti, rende felici apprendere che uno dei beniamini del pubblico riesca ad uscire pulito da una situazione potenzialmente grave. All’indomani dell’assoluzione, l’attore prende una decisione che lascia di stucco,

#MeToo inizia a sgretolarsi, l'attrice McGowan, qui in mezzobusto col pugno alzato, ha sparato a zero.

#MeToo: “Sei una bugiarda”, Rose McGowan vs Alyssa Milano A pochi mesi dalla loro nascita, #MeToo e Time's Up iniziano ad avere le prime lotte interne. A litigare sono due componenti di spicco dell'associazione.

Posted by - 3 febbraio 2018

Le due celebrità hanno dato il via alle prime lotte intestine del #MeToo Rose McGowan e Alyssa Milano hanno lasciato pesanti dichiarazioni sui movimenti #MeToo e Time’s Up. In particolare la prima ha avuto parecchio da dire sulla situazione, e sulla Milano in particolare. La disarmonia tra i due risale a quando Alyssa Milano elevò Georgina Chapman,