DIRT Rally non avrà le mod, colpa delle case automobilistiche

1440 0

Scrivo questa news con dispiacere, perché è questa l’emozione che mi pervade quando i game director o CEO di grandi software house devono comunicare ai propri fan le gabole legali che intercorrono nei loro videogames.

Lee Williams, community manager di Codemasters, celebre studios specializzato nello sviluppo di titoli corsistici, ha divulgato sul social newser Reddit la spiacevole notizia per cui, secondo la società, implementare il supporto ufficiale alle mods porterebbe Codemasters a dibattere in cause fallimentari in tribunale a causa dell’utilizzo inappropriato delle licenze.

Insomma: modificare livree, marchi e riprodurre auto senza aver prima contattato la casa automobilistica di riferimento, porterebbe il team inglese ad affrontare rischiose situazioni legali in quanto, si sa, non tutte le case automobilistiche sono a favore all’implementazione delle proprie auto nei videogames, nonostante la buona pubblicità è assicurata (esempio la partnership tra Ford e Microsoft).

dirtrally2
DIRT Rally è una spietata simulazione rallystica disponibile in Early Access su Steam

Al momento, DIRT Rally, è acquistabile presso la piattaforma di Digital Delivery Steam, mentre non sono ancora previsti piani per una eventuale versione console.

Marco Masotina

Marco Masotina

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.