Xbox One va male in Europa, ma ci pensa Phil

815 0

L’Europa è sempre stato un territorio a favore di Playstation. Nonostante a Sony ci siano voluti venti anni per capirlo (prima di Ps4 l’Europa era davvero snobbata dalla compagnia nipponica), Microsoft ha sempre proposto ottime soluzioni in Europa, come per esmepio il taglio di prezzo di Xbox 360 del 2008 da 349 euro a 179 euro.

Ebbene: Xbox 360 compete ancora bene con Ps3 ed entrambe le console hanno già superato la soglia delle ottanta milioni di console vendute, ma Xbox One non riesce davvero a ingranare.

Secondo Gamestop infatti, ogni 9 ps4 vendute, una Xbox One viene acquistata. Un rapporto spiacevole, sicuramente frutto di una politica economica che non sembra guardare molto l’Europa.

Phil Spencer, uomo a capo della divisione Xbox e secondo me figura davvero importante nello scenario videoludico contemporaneo, ha oggi risposto al vanto di Ps4, dominatrice d’Europa, affermando che:

phil-spencer
Considero Phil Spencer una figura di riferimento per l’intera industria

Quando guardo a livello globale, l’Europa è un settore dove vogliamo concentrarci

Insomma: sembra che Phil stia preparando l’intera divisione per un Gamescom scoppiettante e noi di ProjectNerd non possiamo che esserne felici.

E voi? Avete mai preso in considerazione l’acquisto di una Xbox One?

Marco Masotina

Marco Masotina

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.