Videogiocare

Videogiocare: fa bene alla salute!

737 0

Ogni Nerd che si rispetti è a conoscenza della legge naturale che afferma che videogiocare fa bene alla salute 🙂


Ci siamo imbattuti per caso su un video YouTube che spiega quali studi sono stati fatti per dimostrare, ora senza ombra di dubbio, che videogiocare aiuti (e non poco) lo sviluppo cognitivo dei bambini e soprattutto mantenga il cervello attivo e giovane!

Videogiocare fa bene, però regolatevi!
Videogiocare fa bene, però regolatevi!

Ovviamente questa non è una verità assoluta, e non si può applicare a qualsiasi titolo, ma molti videogame possono aiutare a:

  • migliorare la capacità visive e lo spettro visivo fino ad un 20% in più
  • affinare e migliorare la capacità di fare più operazioni contemporaneamente senza intaccarne la qualità finale (multitasking cognitivo)
  • migliorare la capacità motorie di alcuni dei nostri muscoli
  • aumentare esponenzialmente i nostri riflessi
  • migliorare la capacità di concentrarsi in attività che richiedono alta precisione e alta concentrazione

 

Vogliamo comunque aggiungere: videogiocare fa bene, noi del settore lo affermiamo da qualche anno, ma strafare significa sfociare in una dipendenza, cronica, che a volte può avere tragiche conseguenze. Consigliamo sempre di non superare mai le 2 o 3 ore di gioco continuo, e di alternare sessioni di gioco a pause.

Ecco il link del video.

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics