DC Comics: ecco Scooby-Doo ed altri di Hanna-Barbera

2129 0

La DC Comics creerà un universo fumettistico coeso ispirato ai cartoni animati di Hanna-Barbera


La DC Comics, per mezzo di Dan DiDio, ha presentato al WonderCon di Los Angeles le 4 serie di comics derivanti dal franchise di Hanna-Barbera: Scooby Doo, The Flinstone, Wacky Race e Jonny Quest (per iniziare). Le testate saranno riadattate per raccontare storie “adulte” e attuali dei cartoon che da sempre accompagnano diverse generazioni di bambini (io vedevo Scooby Doo, mio figlio dopo 30 anni vede ancora Scooby Doo… insieme a me ovviamente).

Le diverse testate saranno unite e coese in un unico universo.

Scooby Apocalypse


Sarà affidato a Keith Giffen, JM DeMatteis e Howard Porter (con la collaborazione di Jim Lee). La sinossi ufficiale ci dice che a differenza dal cartone animato, qui i mostri saranno reali, creati da uno sbaglio di alcuni geni, tra cui Velma, che diffondono appunto per errore un nano-virus capace di creare mutazioni spaventosi. Questo porterà alla creazione della Scooby-gang con gli elementi che ben conosciamo.

Per modernizzare il tutto, Fred e Daphne saranno due youtuber, mentre Scooby comunicherà per mezzo di un proiettore oleografico di emoticon. DiDio ha descritto questa testata come “Scooby-Doo incontra The Walking Dead“.

 

Wacky Raceland


Sarà affidata a Ken Pontac e Leonardo Manco e si ispira come linea editoriale a Mad Max. Infatti la testata è stata pensata da un attore del film: Mark Sexton.

Le versioni futuristiche di Dick Dastardly, Muttley, Penelope Pitstop e tutti gli altri, si sfideranno in un’ambientazione futuristica post apocalittica. DiDio ha confermato che la serie sarà collegata in qualche modo a Scooby Apocalypse.

 

Flinstone


Sarà affidata ad Amanda Conner (Harley Quinn) insieme a Mark Russell. Come nel cartone animato, la serie sarà impregnata di satira utilizzando oggetti odierni catapultati in un contesto preistorico. Anche questa serie sarà collegata a tutte le atre, infatti sembra che le donne con i capelli rossi delle varie testate avranno una sorta di legame: Wilma, Daphne, fino ad arrivare ai Jetson (che sarà lanciata in una seconda fase). C’è aria da crossover.

 

Future Quest


Sarà affidato a Jeff Parker e Evan “Doc” Shaner e sarà un titolo avventuroso-fantascientifico che ruoterà intorno ad una nicchia ben definita di personaggi di Hanna-Barbera: Jonny Quest, Space Ghost e Dino Boy, gli Erculoidi. Anche se da noi poco conosciuti, questa è la testata che online ha avuto il feedback migliore, soprattutto grazie agli stupendi artwork di Darwin Cooke.

 

La DC Comics non ha ancora rilasciato informazioni sulla data di lancio per la collana “Hanna-Barbera Beyond” e neppure se in tandem ci saranno nuove produzioni per cartoni animati tematici.

Hanna-Barbera e DC Comics sono entrambe di proprietà della Warner…. che un domani saltino fuori anche pellicole? Secondo voi?

Fonte: CBR

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics