Peter Jackson lavora ad un film segreto per Spielberg. Poi sarà la volta di Tintin..

1073 0

Sul nuovo numero di Time Out magazine Steven Spielberg, in un’intervista dedicatagli, ha svelato che Peter Jackson è tornato dietro la macchina da presa dopo Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate per lavorare a un nuovo misterioso progetto per la Amblin Entertainment che coinvolgerà in prima persona lo stesso regista statunitense (anche se non si sa ancora in che veste).

Spielberg ha fornito, poi, anche degli aggiornamenti sul sequel di Tintin:

Peter era così preso dai film di Lo Hobbit che non ha potuto occuparsi di Tintin. Adesso sta lavorando a un nuovo film per la mia compagnia. È un segreto, nessuno ne sa nulla. Dopo quello si dedicherà a TintinSpielberg

Le avventure di Tintin – Il segreto dell’Unicorno arrivo nei cinema nel 2011. Il film ha incassato nel mondo poco più di 370 milioni di dollari, una cifra inferiore alle aspettative se si considera la performance statunitense, ma comunque abbastanza soddisfacente da mettere in moto un sequel, oramai in sviluppo da anni ma che ha subito diversi rimandi.

Trama del primo capitolo di Tintin:

Il film racconta la storia del giovane e curioso reporter Tintin (Jamie Bell) che si ritrova tra le grinfie del diabolico Ivan Ivanovitch Sakharine (Daniel Craig), convinto che abbia rubato un tesoro inestimabile legato al perfido pirata Red Rackham. Ma con l’aiuto del suo cane Milou, dell’arguto e irascibile Capitano Haddock (Andy Serkis) e dei detective pasticcioni Thompson&Thomson (Simon Pegg e Nick Frost), Tintin si ritroverà a viaggiare attraverso il mondo alla ricerca dell’Unicorno, una nave naufragata che forse nasconde la chiave di un’immensa fortuna e di un’antica maledizione.

Enrico Ciccarelli

Sociologo, recensore e nerd! Caporedattore dalle sezione Spettacolo per ProjectNerd.it