#InstaNews: L’altra metà di un eroe

2609 0

Rieccoci con le amate #InstaNews, quest’oggi in una eccezionale veste olimpica.

Tutti noi siamo rimasti folgorati dalla prestazione della Nazionale Maschile di Pallavolo contro gli Stati Uniti…ed io personalmente credevo che le palle “ovali” dovute alle potenti schiacciate in Mila e Shiro fossero pura fantasia…poi ho visto giocare Ivan Zaytsev.

Ieri tutta la nazione era incollata alla televisione per la semifinale olimpica contro gli Stati Uniti, una partita che entrerà nella storia, una squadra che è diventata leggenda, un eroe che ci trascina verso un sogno.

Lo zar ha permesso agli azzurri di rimontare, ha preso per mano la squadra e con le sue bombe ha demolito la difesa avversaria. Dopo il muro che ha permesso agli azzurri di vincere al tie break, l’eroe si è fiondato in tribuna condividendo il momento con la persona per lui più importante, un tenerissimo bacio alla sua Ashling Sirocchi per celebrare questa grande impresa.

Zaytsev1

“Certe parole possono essere pronunciate soltanto da chi conosce la tua anima..sei la cosa più importante al mondo..grazie per aver condiviso con me questo cammino..ti amo”

Domani l’Italvolley di Gianlorenzo Blengini sfiderà nella finalissima il Brasile (18.15 ora italiana), come ad Atene 2004, allora trionfarono i verdeoro.

Noi confidiamo in un altro finale, noi confidiamo nei nostri eroi.

Antonio De Santis

Esperto di musica e di cinema, si diletta a guardare film mentre ascolta rock!