comeback

BTOB e BAP, un weekend di comeback!

815 0

Una guerra all’ultimo boy group


Esatto! Proprio così perché oggi 6 novembre, o meglio 7 novembre in Corea del Sud, due boy group si sono date battaglia in un comeback combinato.
Due music video a distanza di poche ore l’uno dall’altro.
Succede spesso ultimamente nell’industria Kpop che molti comeback si ritrovino a collidere nello stesso giorno, casualità?
Ma partiamo dall’inizio.

BTOB(비투비) – 기도(I’ll be your man)
BTOB, boy group il cui acronimo significa Born to Beat, sotto contratto con il colosso Cube Entertainment ha rilasciato tre ore fa il suo music video ( dando così via alle vendite ) per la title track (I’ll be your man ) del suo nuovo album: New Men.
Storia di tradimenti, amore, peccato, menzogne e preghiera quella che i BTOB hanno deciso di regalare ai loro fan e non.
D’impatto l’ambientazione principale, nel cui mezzo spicca il rosso intenso delle divise dei sette ragazzi che compongono il gruppo ( EunKwang, Minhyuk, Sungjae, Ilhoon, Peniel, Hyunsik, Changsub ).
Ballad straziante con un’esecuzione vocale incredibile ( visti i quattro talenti che si sono recentemente uniti in una sub unit incredibile tutta dedicata al canto ).

B.A.P. – SKYDIVE
Altro boy group il cui nome è un acronimo, più precisamente di Best Absolute Perfec, in contratto nuovamente con TS Entertainmet.
Nuovamente? Si chiederanno alcuni.
Eh si perché due anni fa il gruppo fece causa alla sua stessa etichetta per maltrattamenti per poi riappacificarsi e rifirmare un nuovo contratto.
Sei i ragazzi che compongono la band ( Zelo, Yongguk, Himchan, Youngjae, Jongup e Daehyun ) lasciano quella che sembra, ormai, la loro firma in un music video dalla storia intricata, sanguinolenta e fatta di tradimenti.
Musicalità più marcata in un brano coinvolgente e dallo stile musicale più “moderno”, che racconta una storia decisamente più intricata.

Voi cosa ne pensate?

Francesca Bandini

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.