God of War 4, annunciata la data d’uscita?

944 0

Fermatevi un attimo, chiudete gli occhi, fate un respiro profondo e provate a tornare indietro con la mente a quella notte. No, non quella del 2006 quando Grosso calciò l’ultimo rigore. E nemmeno il capodanno passato con gli amici sul divano a giocare mentre vi ingozzavate di pizza e birra. Stiamo parlando di una precisa notte, una di quelle che i videogiocatori attendono al pari di un bambino quando deve scartare i regali la mattina di Natale: E3 2016, conferenza Sony. Fu proprio durante quell’evento che la società giapponese fece una bella sorpresa alle migliaia di spettatori che stavano seguendo la conferenza annunciando, attraverso un gameplay trailer, l’arrivo del nuovo capitolo della saga di God of War. Siete stati anche voi tra coloro che non hanno saputo trattenere un urlo di gioia appena hanno visto apparire il vecchio Kratos dall’ombra?

god of war

A mesi di distanza, si sono susseguiti rumor e dichiarazioni riguardo al gioco, ma nulla sulla sua effettiva data d’uscita. Ecco però spuntare dal nulla un numero che potrebbe significare tutto, così come essere solo fumo. Tra i tanti cambiamenti alla base del progetto c’è una certezza: il doppiatore del protagonista, Christopher Judge. E proprio quest’ultimo potrebbe aver rivelato per errore (concediamogli il beneficio del dubbio) la finestra di lancio del gioco. Come riportato da PlayStation Universe, il profilo Twitter del doppiatore e attore riporta chiaramente “God of War 2017”, facendo supporre che il titolo potrebbe comparire sul mercato prima della fine di quest’anno.

god of war

Ancora non sono state rilasciate dichiarazioni ufficiali a riguardo. Potrebbe significare qualsiasi cosa quella scritta, ma sicuramente il dubbio rimane: ricordatevi che la speranza è sempre l’ultima a morire. Che possa essere un regalo da trovare sotto l’albero?

Veronica

Tanto tempo fa, tutti gli uomini vivevano in pace nel calore della luce. Tutti amavano la luce. Ma poi, gli uomini, volendo possederla, iniziarono a combattere tra loro. E l'Oscurità nacque nei loro cuori. L'Oscurità si propagò, ingoiò la luce e il cuore della gente. Coprì ogni cosa e il mondo sparì. Ma piccoli frammenti di luce sopravvissero... nei cuori dei bambini. E con questi frammenti, i bambini ricostruirono il mondo perduto... il mondo in cui viviamo. Ma la vera luce riposa ancora all'interno dell'Oscurità. E per questo tutti i mondi sono ancora dispersi... Piccoli frammenti di mondo, lontani e divisi... Ma un giorno, si aprirà una porta nell'Oscurità e la vera luce ritornerà. Quindi ascolta. Se l'Oscurità ti inghiottisse, ci sarà comunque sempre una luce a guidarti. Credi nella luce e l'Oscurità non ti sconfiggerà mai. Il tuo cuore può diventare luce, respingere l'Oscurità e riportare la felicità. Capisci, Kairi?