Horizon: Zero Dawn, il sequel potrebbe avere un protagonista diverso

980 0

“Ma come, il gioco ancora deve uscire e già stanno pensando al capitolo successivo?”

Questa è la domanda che gran parte dei giocatori si pone appena sente rumor e mezze dichiarazioni riguardo a possibili sequel di titoli in attesa di essere messi sul mercato ed effettivamente non è un dubbio così infondato o strano. Se ci si pensa bene, spesso tutta questa fretta porta solamente a giochi incompleti che richiedono continui fix e DLC, copie spudorate di progetti precedenti che hanno riscosso successo, nel disperato tentativo di cavalcare l’onda dell’entusiasmo. Per non parlare del caro Kojima che pensa già a Death Stranding 2 senza nemmeno avere in mano il primo capitolo.

horizon: zero dawn

In questo caso si tratta di un noto titolo sviluppato da Guerrilla Games, niente di meno che Horizon: Zero Dawn. Il gioco uscirà in esclusiva per PlayStation 4 tra pochi giorni, precisamente il 28 febbraio. La critica sta già fremendo, escono le prime impressioni e recensioni, il web si sta sempre più riempiendo di voti e percentuali. In tutto questo però c’è qualcuno che vede lungo e già sta pensando al secondo capitolo, in particolare al possibile protagonista.

A quanto pare, seppur potrebbe presto diventare un’icona PlayStation, la bella Aloy non sembra essere presente nei piani futuri degli sviluppatori. Infatti, in una intervista con Gamereactor, la senior producer di Guerrilla Games Angela Gillespie ha dichiarato che ci sono altri personaggi del gioco che potrebbero potenzialmente assumere il ruolo di protagonista nel sequel.

horizon: zero dawn 

Penso che Aloy sarà sempre una parte di Horizon: Zero Dawn, ma come si potrebbe aver visto, c’è un gran numero di personaggi e tribù nel gioco e abbiamo una ricca storia” ha aggiunto Gillespie. “Abbiamo passato anni a sviluppare queste tribù, per cui vi è una possibilità per gli altri personaggi in futuro, seppur Aloy rimarrà sempre in Horizon: Zero Dawn”.

Che stiano bruciando le tappe? Prima di rispondere è meglio vedere cosa salterà fuori dal primo capitolo, quindi non resta che aspettare questi pochi giorni.

 

 

Veronica

Tanto tempo fa, tutti gli uomini vivevano in pace nel calore della luce. Tutti amavano la luce. Ma poi, gli uomini, volendo possederla, iniziarono a combattere tra loro. E l'Oscurità nacque nei loro cuori. L'Oscurità si propagò, ingoiò la luce e il cuore della gente. Coprì ogni cosa e il mondo sparì. Ma piccoli frammenti di luce sopravvissero... nei cuori dei bambini. E con questi frammenti, i bambini ricostruirono il mondo perduto... il mondo in cui viviamo. Ma la vera luce riposa ancora all'interno dell'Oscurità. E per questo tutti i mondi sono ancora dispersi... Piccoli frammenti di mondo, lontani e divisi... Ma un giorno, si aprirà una porta nell'Oscurità e la vera luce ritornerà. Quindi ascolta. Se l'Oscurità ti inghiottisse, ci sarà comunque sempre una luce a guidarti. Credi nella luce e l'Oscurità non ti sconfiggerà mai. Il tuo cuore può diventare luce, respingere l'Oscurità e riportare la felicità. Capisci, Kairi?