STATION

SM STATION: annunciata la seconda stagione

1040 0

Il successo è destinato a ripetersi?


E’ passato ormai un anno dalla nascita del progetto STATION ordito dall’etichetta d’intrattenimento SM Entertainment.
Questo piano ha terminato ufficialmente la sua prima stagione il 3 febbraio 2017, ma l’avventura non sembra essere finita qui.

Un grande successo in quest’anno passato per gli 85 team che hanno preso parte al progetto.
Dagli Idol di SM, alle collaborazioni con altre agenzie e con artisti internazionali, lo scopo di STATION è stato quello di dare voce ai brani che più difficilmente è possibile trovare in un album o agli artisti meno conosciuti.
Diversi i generi che produce SM STATION: dance, EDM, R&B, hip-hop, rock, jazz, progressive metal, ballad, trot e classica.
18 delle 52 tracce della prima stagione sono solo e Luna delle f(x) è l’idol che ha preso maggiormente parte al progetto con la sua collaborazione in ben 5 brani.

Il primissimo brano rilasciato da SM STATION è stato “RAIN” di Taeyeon che ha portato a casa diversi premi e tanto successo. Era il 3 febbraio 2016.
Oggi SM Ent. ha rilasciato il trailer di questa nuovissima seconda edizione.
L’agenzia promette nuove collaborazioni con artisti stranieri provenienti da paesi come: Cina, Giappone, America, Inghilterra, Francia, India, Thailandia e Germania.

Saranno inoltre introdotti due progetti legati alle stagioni: SM Summer Vacation e SM Winter Garden.
Infine, ci sarà l’opzione “ Open Station ” in cui fondamentalmente tutti possono condividere la propria musica tramite il canale di STATION.
La prima release è prevista per Marzo!

Cosa ne pensate?

Source (1) (2)

Francesca Bandini

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.