MyVisto

ProjectNerd presenta: MyVisto

1252 0

Ciao a tutti amici di ProjectNerd, oggi vogliamo presentarvi la piattaforma MyVisto.
L’idea di base di questa nuova piattaforma web, creata da Luca Argentero e Paolo Tenna, è connettere creators e brand premiando la viralità attraverso un linguaggio video innovativo.

Z: Buongiorno e benvenuti
M: Buongiorno, grazie! E’ un piacere essere qui.

Z: Come è nata l’idea e a chi vi rivolgete?
M: L’idea è nata grazie dalla mente di Paolo Tenna e l’aiuto di Luca Argentero, con l’intento di cercare nuove forme di sponsorizzazione.
Myvisto, quindi, unisce, su un’unica piattaforma, aziende e creativi, o chiunque abbia un’idea da mostrare.

MyVisto

Z: Cerchiamo di spiegare meglio il vostro progetto ai nostri lettori. In cosa consiste questo scambio Brand/Creators?
M: “Lo scambio Brand/Creators” nel momento in cui lo stesso Brand aderisce a Myvisto parte la sfida.
La sfida consiste in un brief creativo che mostra ai partecipanti le linee guida per la creazione del loro video.

Z: Quindi, dopo che il brand stila un prospetto del video che vuole realizzare, i creators possono elaborare e caricare i video sulla piattaforma?
M: Esattamente! Così, i creativi che partecipano, mettendo in mostra un determinato prodotto, possono mettere in mostra anche le loro capacità ma soprattutto le loro idee!

Z: Il video deve essere diciamo “pronto all’uso”, o può essere anche una “bozza” da realizzare?
M: Come dite voi il video può anche essere una “bozza”, l’importante che mostri chiaramente l’idea di chi l’ha realizzato.

Z: La piattaforma è online da Dicembre 2016 e da poco l’avete presentata alla Fiera del Libro di Milano, avete già i primi riscontri?
M: Sì, è sono molto positivi. Basti sapere che ad oggi sono state coinvolte 16 aziende, 1000 videomakers, e la piattaforma ha 30.000 utenti registrati.

MyVisto

Z: Secondo voi, cosa deve avere un video per essere considerato “Virale”?
M: Bella domanda, in realtà la viralità è un qualcosa di imprevedibile. Non esiste effettivamente uno standard che possiamo seguire.
Infatti tutti i video più virali sono completamente diversi tra loro, ma molti di essi hanno una cosa in comune: un’idea geniale.

Z: Ringraziamo lo staff di MyVisto e vi invitiamo a seguirli sul loro sito per rimanere informati sulle ultime novità e sui nuovi progetti in corso.
M: Grazie a voi, mi permetto di aggiungere di seguirci anche su Facebook, Twitter e Instagram, soprattutto nel caso vogliate immediati chiarimenti a vostri eventuali dubbi.

Ignazio Piras

Da che ha ricordi... ricorda di essere un NERD