netflix

Abbonati Netflix attenzione alle mail di phishing

744 0

Gli abbonati Netflix sarebbero stati presi di mira da hackers  tramite una campagna di phishing, ovvero verrebbero acquisiti i dati delle carte di credito per poi addebitare acquisti non autorizzati. La notizia è stata diffusa dall’emittente americana Valley News Live, secondo la quale diversi abbonati alla piattaforma di streaming avrebbero ricevuto una mail di phishing.

Una mail – intitolata “Per favore aggiorni la sua carta di credito”- con logo ufficiale dell’azienda, spiegherebbe le difficoltà che la piattaforma sta riscontrando nell’autorizzare la carta di credito dell’abbonato: infatti si richiederebbe di inserire nuovamente le proprie credenziali di pagamento via carta di credito o di inserirne altre sul sito netflixyouraccountpayment.com. Dopo il controllo dell’utente, nel caso in cui ci fossero ulteriori errori, quest’ultimo potrà contattare chi ha emesso la carta di credito per spiegare i problemi incontrati.

Nel caso in cui si riscontrassero ulteriori episodi di phishing si può inviare una mail di segnalazione all’indirizzo phishing@netflix.com.

Dena Wainwright, impiegata bancaria, ha dato delle linee guida su come comportarsi se si riceve una mail di phishing: dato che le campagne di phishing si presentano tutte in modo simile, ricevuta la mail in questione non si deve assolutamente clickare il link contenuto nella mail ricevuta. Si deve eliminare la mail, poi nel browser di ricerca andare sul sito www.nextflix.com, entrare nel proprio account e aggiornare i dati relativi alla propria carta di credito solo nel caso in cui ci sia l’effettiva richiesta nell’area di notifiche di sicurezza.

 

fonte fidelityhouse

Fraffy

Fraffy

Appassionata di serie tv, videogiochi e boardgames