Kangin

Super Junior: nuovi problemi per Kangin La situazione rimane ancora poco chiara

5030 0

La polizia è giunta intorno alle 4 del mattino del 17 novembre 2017 in un locale di Seoul.
Gli agenti stessi riferiscono di aver risposto a una chiamata che segnalava proprio che Kangin, membro della boy group Re del Kpop Super Junior, era ubriaco e stava picchiando qualcuno.

Alcune fonti vociferano un litigio con un altro avventore del locale, altre che, ubriaco, stesse alzando le mani contro la propria fidanzata, nessuna delle voci è confermata né da Kangin, né dalla medesima agenzia SM Entertainment.

La vittima in ogni caso non ha voluto sporgere denuncia e il misfatto si è concluso al locale così com’è nato.
Dopo un lungo periodo in cui il ragazzo non è stato raggiungibile, l’etichetta d’intrattenimento SM Entertainment è riuscita a contattarlo.

Questo lo statement dell’agenzia riguardo alla situazione:
“ Prima di tutto, vogliamo scusarci per aver causato così tanti problemi.
Al locale, Kangin ha avuto un piccolo litigio con un amico e un equivoco ha causato il coinvolgimento delle autorità.
All’arrivo della polizia, Kangin e l’altra parte si sono scusate per le reciproche azioni.
Il problema è stato risolto completamente presso lo stabilimento.
Ci scusiamo per aver causato problemi tenendo conto che Kangin si trova in un periodo di auto-riflessione.
– SM Entertainment

L’idol è, infatti, sospeso dalle attività del gruppo Kpop ormai dal 2016 per via di un altro incidente ( DÌ CUI POTETE LEGGERE QUI ).

Subito i netizens hanno iniziato ad alzare la voce, dove molti fan urlano il proprio sdegno, chi vuole che lasci il gruppo e i pochi che invece gli restano accanto.

Voi cosa ne pensate?

Source (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) (8) (9)

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.