Rachel Brosnahan commenta le accuse di molestie nei confronti di Kevin Spacey: “Sono turbata” l'attrice nota per il ruolo di Rachel Posner in House of Cards, dice la sua sulle accuse all'attore.

10616 0

La giovane attrice Rachel Brosnahan, nota per aver interpretato il ruolo di Rachel Posner nella serie tv House of Cards, ha commentato le accuse di molestie sessuali nei confronti dell’ormai ex Frank Underwood, Kevin Spacey.

L’attrice, che ha lavorato alla serie House of Cards nelle prime tre stagioni, ha rivelato di essere “turbata” dalla notizia che ha visto più persone – inclusi numerosi membri della troupe di House of Cards – farsi avanti con le proprie accuse di aggressioni subite per mano dell’attore.

Alla domanda su come si sia sentita quando ha letto che l’attore, con cui ha condiviso il set per più stagioni ha risposto:

“sono delusa, costernata. Però sono davvero grata per ciò che sta accadendo ora ad Hollywood. Sono grata alle persone che si fanno avanti e parlano, in questo modo danno voce e coraggio agli altri”.

Ma, la domanda che ci poniamo è: possibile che in tre stagioni non si sia mai accorta di nulla?

Giulia Cascella

Giulia Cascella

Giurista cinefila, classe 1990. La grande passione per il cinema mi ha accompagnata nei temibili anni adolescenziali, dove brufoli e amori platonici si sono mescolati ai protagonisti del grande schermo. Ho curato la regia di alcuni video pubblicitari e scattato diversi servizi fotografici.