FullMetal Alchemist

FullMetal Alchemist: Live Action in arrivo su Netflix La spintarella di Netflix?

8091 0

E’ la stessa piattaforma di Netflix a rilasciare una lista riguardo ai nuovi film e serie tv che andranno ad aggiungersi al catalogo in streaming da febbraio 2018.
Tra questi spunta anche il nuovo Live Action ispirato al manga di “ FullMetal Alchemist “, disponibile dal 19 febbraio.

FullMetal Alchemist

La premiere del film si è svolta al “ Tokyo International Film Festivalil 25 ottobre ed è uscito nelle sale cinematografiche giapponesi il 1° dicembre.
Tanti gli introiti raccolti dalla pellicola già dalle prime settimane.
Diverse volte è stato ribadito che il live action sarà trasmesso e diffuso in oltre 190 paesi del mondo ( una delle più grandi distribuzioni giapponesi al di fuori del paese originario ).

La storia è stata ideata e raccontata la prima volta dal manga di Hiromu Arakawa, serializzata sulla rivista di “ Square Enix Monthly Shōnen Gangan “ dal 2001 al 2010.
Il racconto è quello delle gesta di due giovani fratelli, Edward e Alphonse Elric, in viaggio alla ricerca della pietra filosofale.
A spingerli alla ricerca della preziosissima pietra è una trasmutazione alchemica proibita e ovviamente finita male, che ha portato via tutto il corpo del minore, Alphonse e braccio e gamba a Edward.

Al manga sono state dedicate due serie Anime di successo, entrambe prodotte dallo studio Bones.
La prima semplicemente “ FullMetal Alchemist “, racconto più originale e che si discosta dal manga, mentre la seconda, “ FullMetal Alchemist: Brotherhood “, è un adattamento fedele alla storia narrata da Arakawa.

E voi?
Siete impazienti di poter vedere questo film?
Cosa ne pensate?

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.