spawn

Todd McFarlane: il mio Spawn sarà come Lo Squalo Durante un intervista il regista ha spiegato come il suo personaggio non dirà nemmeno una parola nel film

5698 0

La notizia di un nuovo film per il personaggio di Spawn è ormai dello scorso luglio, con Todd McFarlane e la casa di produzione Blumhouse che annunciano la loro intenzione di farne un reboot maggiormente fedele alla versione cartacea, ora però Todd ha snocciolato qualche informazione su come intende caratterizzare il suo protagonista e sullo stato attuale dei lavori ( che dovrebbero partire a febbraio ) .

Durante un intervista infatti ha dichiarato:

Abbiamo appena concluso lo script e stiamo stimando il budget. E stiamo incontrando potenziali attori. Sarà dark, serio, vietato ai minori. Non sarà un film di supereroi. Non penso che molte persone lo categorizzerebbero in quel modo. Sarà un thriller soprannaturale, come uno di quei bei vecchi film di paura

aggiungendo poi :

E’ il mio Lo Squalo. Spawn non dirà nemmeno una parola nel film, ed è come accadeva ne Lo Squalo. Lo Squalo era incentrato sullo sceriffo e le persone che inseguivano il ‘fantasma’. Tutto qui… il protagonista non sarà Spawn, il protagonista sarà il poliziotto, come lo Sceriffo Brody de Lo Squalo. E penso che riusciremo ad avere anche un gran bravo attore per quel ruolo. Rispetto ad altre pellicole sui supereroi, non abbiamo bisogno di un attore che indossi make-up o vada in palestra. Abbiamo solo bisogno che reciti”

Certamente un preambolo interessante per il personaggio di Spawn creato nel 1992 dallo stesso McFarlane, voi cosa ne pensate ??

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD