Marvel: Gerry Duggan presenta l’evento Infinity Wars Gerry avrà l'importante compito di riportare al centro dello scacchiere Marvel le gemme dell'infinito e il folle Titano, Thanos

5641 0

Il compito di Gerry Duggan non è semplice, l’autore dovrà muovere le fila dell’era Legacy e preparare il rientro in grande stile delle Gemme dell’infinito e del folle titano Thanos, decisamente una situazione non invidiabile.

Ufficiale: Annunciato il prossimo evento cosmico Marvel : Infinity Wars

Negli USA infatti sta per terminare la miniserie\evento Infinity Countdown che come sappiamo rappresenta solo antipasto che prepara il terreno per il piatto forte, l’evento cosmico della prossima estate intitolato Infinity Wars.  Pronto al debutto previsto con l’albo introduttivo Infinity Wars: Prime nel prossimo Luglio con i disegni di Mike Deodato Jr.

Lo sceneggiatore e l’editor Marvel Jordan D. White hanno presentato la saga sul sito ufficiale della Marvel:

Duggan 

La storia dei Guardiani è stato il primo atto e, per quanto epico sia stato Infinity Countdown, era solo il secondo. Infinity Wars contiene la vera conclusione della mia saga cosmica.

White

Non voglio anticipare il finale di Countdown, ma lasciatemi dire che il possesso di un paio delle Gemme dell’Infinito deve ancora essere definito del tutto, prima che la miniserie giunga al termine. Quando sarà fatto, la scena sarà pronta per il requiem delle Gemme, per cominciare, dopodiché andremo verso la fine dell’infinito.

Stiamo per imparare molto sulle Gemme e sul loro funzionamento, sulle ragioni della loro esistenza. E avremo di fronte… un’interessante combinazione di personaggi, diciamo. Sono sicuro che alcuni nessuno se li aspetta.

 

infinity-wars-1-1

Duggan 

In tutto ciò, i Guardiani della Galassia avranno un ruolo certamente importante, ma le Gemme sono sparse e in mani molto diverse e distanti. Alcune di queste mani sono felici e soddisfatte di stringere la Gemma che possiedono. Altre hanno il desiderio di possederle tutte quante.

Sarà una storia enorme, ma anche molto divertente. Il primo atto di Infinity Wars somiglia a I Guerrieri della Notte, con una pietra magica per ogni banda. Gran parte delle famiglie Marvel saranno rappresentata, in un modo o nell’altro. La vicenda nasce nello spazio, continua sulla Terra e prosegue… da qualche altra parte.

Thanos è una delle mie parti preferite di questa storia. Credo che la sua apparizione, all’esordio, gli conferirà uno status diverso dal solito e vi farà capire che questa non è la consueta storia di Thanos a cui siamo abituati. Ci sono dei bottini inaspettati, ancora nascosti, in ballo.

Sono un grande fan del lavoro di Jim Starlin, che ci ha sempre regalato delle storie dalla vasta portata e coraggiose. Detto questo, noi stiamo raccontando qualcosa di molto differente dalle sue saghe dell’infinito. Non voglio essere la cover band di un altro sceneggiatore. So che i lettori amano le storie di Jim come me, ma io prenderò in prestito i suoi giocattoli per raccontare un’avventura molto diversa.

infinity-wars-prime-anteprima-01-1

White

Lavorare con Gerry è grandioso. Lui e io abbiamo in comune un sacco di cose. Entrambi affrontiamo anche la storia più drammatica con la mentalità narrativa di una commedia, cosa bizzarra. Il che non significa che la storia sia comica. Tutt’altro. Gerry colpisce duro, in questa epopea cosmica, tanto da stendere molta gente durante la lettura.

Duggan

Varrebbe la pena leggere Infinity Wars anche solo per il lavoro di Mike Deodato Jr. e di Frank Martin. Sono grandiosi. Questo è quanto di meglio io abbia mai visto da parte loro e, soprattutto, abbiamo avuto abbastanza tempo per lavorarci da fare in modo che riuscissero a realizzare loro tutti i numeri. Sono stato a New York per un incontro di un giorno sulla storia, alla fine dell’anno scorso, e ci siamo divertiti un mondo a tirar fuori le idee. Sono molto contento di quel che siamo riusciti a realizzare.

Non ci rimane che aspettare l’estate quando la saga Infinity Wars prenderà vita sugli scaffali USA , Voi siete pronti?

Fonte: Marvel

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD