MOMOLAND

MOMOLAND: i fan sono arrabbiati per i loro outfit I fan delle MOMOLAND non sono contenti delle scelte fatte dalla loro compagnia per quanto riguarda gli outfit che indossano durante i live. Scopriamo perché sono così arrabbiati!

7165 0

I fan delle MOMOLAND non apprezzano granché le scelte stilistiche della Dublekick Company.

Pare  che molti siano arrabbiati con la compagnia del giovane girl group perché le ragazze non sembrano indossare sovente i “safety shorts“.

MOMOLAND

Questi pantaloncini, di norma, sono portati dalle idol per proteggerle da eventuali problemi col vestiario che possono presentarsi ballando.

Ma non solo: alcuni ritengono che le giovani debbano in realtà indossare vestiti più lunghi e coprenti rispetto a quelli attuali.

Gli abiti di scena per il comeback di “Bboom Bboom” consistono nella maggior parte dei casi di shorts e crop top molto striminziti.

Sono infatti svariate le occasioni in cui i membri delle MOMOLAND si sono trovati in situazioni di disagio a causa degli “shorts troppo shorts” durante le loro esibizioni live.
La maggior parte delle volte a fare le spese dell’abbigliamento troppo succinto è stata Nancy, classe 2000 ed appena diventata maggiorenne.
La ragazza, che rispetto alle altre ha un corpo leggermente più voluttuoso, può essere spesso vista aggiustarsi il vestiario di modo da non far vedere nulla al pubblico.
MOMOLAND

Non è la sola nelle MOMOLAND, però, ad incorrere in questo tipo di incidenti.
Yeonwoo  in primis non è estranea ai continui problemi di guardaroba che deve affrontare il gruppo, rischiando più volte di esporsi troppo.

Anche le ragazze che invece dei pantaloncini portano un vestito non sono nuove ai continui malfunzionamenti.

Come nel caso di Daisy, il cui vestito è talmente corto che, spesso e volentieri, a malapena le copre il fondoschiena.

MOMOLAND

Le MOMOLAND sono un girl group piuttosto recente, poiché hanno debuttato nel 2016 tramite il reality showFinding MomoLand” col singolo “Jjan! Koong! Kwang!“.
Sono quindi tutte molto giovani. Troppo, addirittura.
Forse è proprio per questo (basti pensare al fatto che la ragazza più “vecchia” del gruppo è nata nel 1996) che  i loro seguaci sono così tanto adirati.

I commenti dei netizen sulla questione continuano ad arrivare a pioggia, e sembrano concordare tutti:
MOMOLAND

Chiedono una sola cosa: che l’agenzia faccia indossare alle MOMOLAND qualcosa di più comodo e consono al loro concept carino e non troppo sexy.

Altri ancora prendono posizioni addirittura più dure, esprimendosi così:

“Ho visto tanti commenti molesti sotto i video delle loro fancam… è davvero uno schifo.”
“Questa sottospecie di ‘concept sexy’ non aiuterà la loro carriera… vorrei che l’agenzia si rendesse conto dello sbaglio e rimediasse al più presto.”
“Ci sono in giro mutande che coprono sicuramente più di questi ‘pantaloncini'”
“Sono convinto che l’agenzia sia consapevole di questi problemi e lo faccia apposta per far parlare di sé.”

Cosa pensate? 
A noi sembrano più che legittime le richieste dei Merry-Go-Round (il nome del fandom delle MOMOLAND).
Siamo sempre pronti a supportare le idol e ad assicurarci che possano esibirsi al meglio delle proprie possibilità.

Di seguito, per chi ancora non l’avesse visto (male, molto male), lasciamo il video di “Bboom Bboom“:

 

 

 

Eleonora Mei

Appassionata lettrice e divoratrice di pressoché qualsiasi genere videoludico, gira l'Europa lavorando alle convention del fumetto. Sopravvive bevendo Bubble Tea, venerando Park Choa e sognando un giorno di poter mettere su un allevamento di Shiba Inu tutto suo. Non toglietele Aliexpress, è un avvertimento.