MOMOLAND

MOMOLAND accusate di plagio, i produttori rispondono Le MOMOLAND sono state accusate di plagio dalle Serebro, poiché la loro nuova hit "Bboom Bboom" sarebbe uguale a "Mi mi mi".

8335 0

Le MOMOLAND, accusate recentemente di plagio, hanno affidato ai produttori il compito di chiarire la situazione.
Lo scorso 12 gennaio, infatti, un post del gruppo Serebro dalla caption “il mondo sta lentamente plagiando la musica russa” è apparso sulla loro pagina instagram ufficiale.
Il trio russo sostiene che il ritmo della canzone “Bboom Bboom“, che ha garantito alle MOMOLAND la loro prima vittoria ad un music show, sia uguale a quello della loro hit dell’estate 2013, “Mi mi mi“.

I produttori Shinsadong Tiger e Beomi Nangi, però, hanno prontamente risposto alle accuse per far luce sulla questione.
Un portavoce di entrambi ha infatti dichiarato che, anche se l’intro della canzone può risultare simile a causa dei riff di chitarra usati, la melodia ed il resto della traccia sono completamente diverse dalla famosa canzone pop russa.
Secondo quanto ulteriormente riportato nel chiarimento, la falsa accusa si baserebbe sul fatto che la progressione di accordi usata in entrambe le canzoni è comune al genere alla quale esse fanno parte, ovverosia il retro house e lo swing electronic.

MOMOLAND

(le MOMOLAND il giorno della loro prima vittoria, lo scorso 11 gennaio)

Cosa pensate? Hanno ragione le Serebro oppure si tratta di un fraintendimento dovuto al ritmo molto somigliante?

A voi la parola!

Eleonora Mei

Appassionata lettrice e divoratrice di pressoché qualsiasi genere videoludico, gira l'Europa lavorando alle convention del fumetto. Sopravvive bevendo Bubble Tea, venerando Park Choa e sognando un giorno di poter mettere su un allevamento di Shiba Inu tutto suo. Non toglietele Aliexpress, è un avvertimento.