Gli Incredibili: il regista Brad Bird non esclude un terzo capitolo L'ottimo esordio negli Stati Uniti del secondo capitolo de Gli Incredibili, fa già pensare che la Disney Pixar metta in cantiere un terzo film appena possibile.

9030 0

Il secondo capitolo de Gli incredibili ha sbancato al box-office nel primo weekend d’apertura negli Stati Uniti, incassando circa 180 milioni di dollari, e questo dato ha attirato l’attenzione anche dei più scettici e di chi non conosceva ancora le gesta della famiglia Parr.

Gli Incredibili 2, che noi vedremo dopo l’estate solo a Settembre, arriva a distanza di ben 14 anni dal primo film che racconta la gesta della famiglia di supereroi alle prese con i problemi di “quasi” tutti i giorni. Gli spettatori statunitensi ci confermano che il secondo capitolo è bello quanto il primo e lo conferma anche lo score A+ su Cinemascope e il punteggio di 94% su Rotten Tomatoes.

Ovviamente, dato il successo dell’apertura, ci sembra quasi scontato che la Disney Pixar potrebbe già pensare ad un terzo capitolo e come possibile regista sia normale pensare al nome di Brad Bird che già ha diretto magistralmente i primi due capitoli. Bird non è particolarmente avvezzo ai sequel e sembra che abbia fatto proprio un’eccezione con Gli Incredibili, ma sembra che sia disposto a prendere in considerazione l’eventualità di sviluppare nuove storie riguardanti la famiglia Parr.

Abbiamo fatto storyboarding e abbiamo progettato dei personaggi che e sono davvero buoni! Alcuni di loro sono davvero divertenti e interessanti ed esploravano certe “cose”. Sapete, in questi casi non si deve mai dire mai perché potrebbe esserci l’opportunità di usarli. Forse l’idea si presenterà in un film diverso. C’era, per esempio, un’idea che avevo per una versione animata di The Spirit che ho usato, invece, alla fine, ne Il Gigante di Ferro. Non si sa mai come queste cose che crei verranno riutilizzate. C’erano molte idee che avevamo su questo film che potevano essere usate … se si tratterà poi di un altro film degli Incredibili o qualcos’altro lo vedremo nel tempo.

 

 

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics