Buick 8: l’opera di Stephen King diventerà un film Una nuova ondata di adattamenti cinematografici da opere di Stephen King è in arrivo: la prima sarà Buick 8.

5018 0

Pare sia in arrivo un’ondata decisamente consistente di trasposizioni cinematografiche da altre opere di Stephen King. Il celebre autore del Maine, infatti, ha appena firmato un contratto per portare sul grande schermo Buick 8 (in originale From a Buick 8), romanzo horror datato 2002.

Si tratta del secondo libro di King le cui vicende si focalizzano su una macchina “infernale” (la prima era Christine, da cui l’omonimo film di John Carpenter del 1983).

Leggi anche: Steven Spielberg vorrebbe produrre l’adattamento de “Il Talismano” di Stephen King

Dal titolo ispirato a un pezzo di Bob Dylan (From a Buick 6), Buick 8 prende le mosse da una serie di ricordi dei membri della Troop D, stazione di polizia in Pennsylvania. Sandy Dearborn è il narratore principale, che narra la storia di Ned e di una strana automobile in grado di produrre “terremoti di luce” e strani flash luminosi, e che dà alla luce strane creature.

Come recita la copertina dell’opera di King, “Buick 8 è un romanzo che racconta il nostro fascino per le cose morte, la nostra necessità di risposte quando non esistono, il terrore ed il coraggio davanti all’ignoto. Si tratta di una meditazione sulla natura indecifrabile delle nostre esistenze”.

Leggi anche: I fumetti da La Torre Nera passeranno dalla Marvel ad un’altra casa editrice

Per quanto riguarda il film, pare che il regista sarà William Brent Bell. Buick 8 stava per “cadere” nelle mani di George A. Romero e Tobe Hooper, che però non lo hanno mai ultimato per problemi di budget.

Brent Bell ha all’attivo 5 lungometraggi, di cui l’ultimo il più noto, The Boy (2016). Dopo Sparkle and Gem (1999), il regista sale alla ribalta con l’horror Stay Alive (2006).

Dopo 6 anni segue un altro horror, L’altra faccia del Diavolo e, nel 2014, La metamorfosi del male, stavolta da una sceneggiatura di Matthew Peterman.

Buick 8 è solo l’inizio di una lunga serie di adattamenti che vedremo realizzati a partire dal lavoro di Stephen King. Sono in arrivo IT Chapter 2, Castle RockDoctor Sleep (sequel di The Shining), The Long Walk, Pet Sematary, e ancora The Long Walk (che sarà una miniserie della durata di dieci ore), The Stand e infine Dark Tower.

Fonte: Screenrant

Federica Cremonini

La sua passione per la settima arte comincia quando, da piccola, scopre una videocassetta di Nightmare nascosta su una mensola in casa. Trascorsi i primi anni di cinefilia ad approfondire l'horror (in ogni salsa), passa alla seconda fase tipica di ogni appassionato: Lynch, Kubrick, Tarantino. Dopo una terza fase fatta di nouvelle vague, cinema russo e New Hollywood, decide che è finalmente pronta a dare la risposta definitiva: il suo cuore appartiene a David Cronenberg.