Mostra del cinema di Venezia: i film in concorso di quest’anno A breve il via alla mostra internazionale d'arte cinematografica del 2018 alla Biennale di Venezia

4576 0

È tempo che il cinema internazionale si manifesti nella città del lido. È stata presentata la lista ufficiale dei film in concorso alla 75ª mostra internazionale del cinema di Venezia. La eterogea lista dei film in concorso è curiosa ed interessante, ma lasciamo a voi ulteriori conclusioni.

75ª Mostra del cinema di Venezia: i film in concorso

Ecco la attesa lista dei film in concroso alla mostra:

  • The Mountain con Tye Sheridan e Jeff Goldblum di Rick Alverson – Usa
  • Doble Vies con Guillaume Canet e Juliette Binoche di Olivier Assayas – Francia
  • The Sisters Brothers con Joaquin Fenix, John C. Reilly e Jake Gyllenhaal di Jacques Audiard – Francia, Belgio, Romania, Spagna
  • First Man con Ryan Gosling di Damien Chazelle – Usa
  • The ballad of Buster Scruggs con Tim Blake Nelson, James Franco, Liam Neeson, Tom Waits dei Fratelli Cohen – Usa
  • Vox Lux con Natalie Portman e Jude Law di Brady Corbet – Usa
  • Roma con Yalitza Aparicio e Marina de Tavira di Alfonso Cuarón – Messico
  • 22 July con Anders Danielsen Lie e Jonas Strand Gravil di Paul Greengrass – Norvegia, Islanda
  • Suspiria con Dakota Johnson e Tilda Swinton di Luca Guadagnino – Italia
  • Werk Ohn Autor con Tom Schilling e Paula Beer di Florian Henckel von Donnersmarck – Germania
  • The Nightingale con Asling Franciosi e Sam Claflin di Jennifer Kent – Australia
  • The Favorite con Olivia Colman, Emma Stone e Rachel Weisz di Yorgos Lathimos – Gran Bretagna, Irlanda, Usa
  • Peterloo con Rory Kinnear e Maxine Peake di Mike Leigh – Gran Bretagna, Usa
  • Capri-revolution con Marianna Fontana e Reinout Scholten van Aschat di Mario Martone – Italia, Francia
  • What you Gonna Do When The World’s On Fire? con Judy Hill, Dorothy Hill e Michael Nelson di Roberto Minervini – Italia, Usa, Francia
  • Napszállta (Tramonto) con Juli Jakab e Vlad Ivanov di László Nemes – Ungheria, Francia
  • Fréres Ennemis con Matthias Schoenaerts e Reda Kateb di David Oelhoffen – Francia, Belgio
  • Nuestro Tiempo con Carlos Reygadas e Natlia López di Carlos Reygadas – Messico, Francia, Germania, Danimarca, Svezia
  • At Eternity’s Gate con Willem Dafoe e Rupert Friend di Julian Schnabel – Usa, Francia
  • Acusada con Leonardo Sbaraglia e Lali Espósito di Gonzalo Tobal – Argentina, Messico
  • Zan (Killing) con Sousuke Ikeatsu e Yu Aoi di Shinya Tsukamoto – Giappone

75ª Mostra del cinema di Venezia: i film fuori concorso

Grande attesa anche per i film non in gara:

  • Una storia Senza Nome con Micaela Ramazzotti, Renato Carpentieri, Laura Morante, Alessandro Gassmann  di Roberto Andò  – Italia, Francia
  • Les Estivants con Valeria Bruni Tedeschi, Pierre Arditi e Valeria Golino di Valeria Bruni Tedeschi – Francia, Italia
  • A Star is Born con Lady Gaga, Bradley Cooper, Andrew Dice Clay e Dave Chappelle di Bradley Cooper – Usa
  • Mi obra Maestra con Guillermo Francella e Luis Brandoni di Gastón Duprat – Argentina, Spagna
  • A Tramway in Jerusalem con Noa Ahinoamam Nini, Mathieu Amalric di Amos Gitai – Israele, Francia
  • Un peuple et son roi con Gaspard Ulliel, Adèle Haenel di Pierre Schoeller  – Francia, Belgio
  • Introduzione all’oscuro di e con Gastón Solnicki – Argentina, Austria
  • La quietud con Martina Gusman, Bèrènice Bèjo di Pablo Trapero – Argentina
  • Dragged Across Concrete con Mel Gibson, Vince Vaughn di S. Craig Zahler – Canada, Usa
  • Ying (Ombra) con Deng Chao, Sun Li, Zheng Kai di Zhang Yimou – Cina

Ad aprire la manifestazione sarà il film First Man che narra la storia di Neil Amstrong il primo uomo che mise piede sulla luna. Grande attesa anche per il film dei fratelli Cohen, The ballad of Buster Scruggs, inizialmente pensato per la piattaforma Netflix come serie. Un altro titolo che ha generato molte polemiche è il film Roma di Cuarón il quale non è stato selezionato per il festival di Cannes.

Come possiamo vedere dalla lista dei film in concorso quest’anno l’Italia ha tre rappresentanti: Suspiria di Luca Guadagnino, Capri-Revolution di Mario Martone e What You Gonna Do When the World’s On Fire? di Roberto Minervini.

Curiosi sono i titoli e i protagonisti dei film fuori concorso uno su tutti è A Star is Born, remake dell’omonimo film È nata una stella (1937), che vede il debutto alla regia di Bradley Cooper.

Il concorso si terrà alla Biennale di Venezia dal 29 agosto all’8 settembre.

Andrea Castello

Andrea Castello

Forse il mio primo ricordo d'infanzia è giocare a PacMan per ore, il mio secondo ricordo sono le ore perse ad aspettare che il mio Commodore 64 caricasse un gioco, il terzo ricordo sono le ore consumate a vedere le VHS con i film registrati la sera prima fino a smagnetizzare il nastro. Sono appassionato di Arte, Musica e Video Games, recentemente entrato nel tunnel delle Serie Tv. Blogger, Scrittore e Sognatore recidivo.