The Witcher: il quarto capitolo non sarà The Witcher 4 Il CEO di CD Projekt RED spiega come il prossimo capitolo del franchise aprirà le porte a nuove storie

5588 0

The Witcher è un franchise che negli anni ha accolto nel suo mondo un gran numero di videogiocatori, vendendo quasi 33 milioni di copie,  e ovviamente i fan della saga non vedono l’ora di poter vedere sugli scaffali un possibile proseguo della saga. Il CEO della casa di produzione  CD Projekt RED è però stato chiaro a riguardo lasciando per i videogiocatori solo una piccola speranza per il futuro in breve termine, Adam Kiciński, ha infatti recentemente dichiarato che gli studios sono quasi al 100% concentrati sul gioco Cyberpunk 2077, ma che qualcosa si muove anche per un altro titolo misterioso :

Per ora vogliamo focalizzarci su Cyberpunk 2077, così da non disperdere le nostre risorse e l’attenzione dei giocatori.

Kiciński ha poi aggiunto che “arriverà il tempo” per parlare apertamente del secondo progetto tenuto nascosto. Questo progetto però potrebbe non essere nulla di collegato al mondo di The Witcher, e se lo fosse molto probabilmente non si chiamerebbe The Witcher 4.

I primi tre The Witcher erano, per definizione, una trilogia, quindi non possiamo semplicemente chiamare il prossimo gioco The Witcher 4. Questo non significa, ovviamente, che abbandoneremo il mondo di The Witcher, creato in una dozzina di anni. The Witcher è uno dei due franchise sui quali costruire le future attività della compagnia. Oggi, sfortunatamente, non posso rivelare nulla di più.

La storia di Geralt di Rivia, si è quindi conclusa in questa trilogia, rendendo difficile la possibilità di vederlo tornare nei panni del protagonista nel prossimo, possibile, capitolo. Subito i fan hanno iniziato a speculare sulle possibilità che il franchise potrebbe vedere per protagonista Cirilla Fiona Elen Riannon (Ciri), co-protagonista femminile dell’ultimo capitolo di the Witcher , The Witcher 3: Wild Hunt scelta che sarebbe gradita da molti.

L’unica certezza è che i ragazzi di CD Projekt RED stanno puntando decisamente forte su Cyberpunk 2077, voi siete pronti a provarlo?

 

 

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD