Plastic Man: in arrivo una pellicola cinematografica? dopo 2 tentativi finiti nell'oblio, la Warner Bros. prova a portare il personaggio di casa DC Comics in sala

3757 0

La casa di produzione cinematografica Warner Bros. sembrerebbe pronta ad aggiungere un nuovo personaggio all’elenco dei futuri protagonisti dell’universo narrativo DC Comics. Sembra infatti che gli studios abbiano annunciato per il futuro una trasposizione dedicata a Plastic Man, una pellicola dal taglio action-adventure comedy, che partirà da una sceneggiatura scritta da Amanda Idoko ( the mayor)

Il personaggio di Plastic Man è stato creato per la casa editrice Quality Comics nel lontano 1941, dalla mente di Jack Cole, qualche anno più tardi – nel 1956 –  venne acquistato da DC Comic. Inizialmente Patrick “Eel” O’Brian fa parte di una gang criminale, durante un colpo fallimentare viene colpito e inondato da una sostanza chimica. Viene dato per morto e quando si risveglia scopre di essere diventato in grado di allungare il suo corpo e prendere diverse forme. Da qui decide di cambiare vita e diventare agente di polizia, nella sua storia cartacea è stato parte del supergruppo DC Justice League e ha avuto addirittura una propria serie animata all’inizio degli anni’80

Attualmente non è ancora stato scelto nessun nome per occupare la poltrona del regista, ma sappiamo che, seguendo le caratteristiche della controparte comics del personaggio di Plastic Man, con molta probabilità cercheranno una cineasta capace di dare il giusto tocco di leggerezza e ironia,che contraddistinguono le sue avventure.

Già in passato la Warner aveva provato a portare le storie dell’uomo allungabile di casa DC Comics sul grande schermo, ad inizio degli anni’90, i fratelli Wachowski vennero ingaggiati per realizzare una possibile sceneggiatura, poi finita nella naftalina. Un oblio dal quale il progetto è stato successivamente tolto nel 2009, quando iniziarono a circolare voci che vedevano uno fra Jim Carrey, Bruce Campbell e Keanu Reeves in lizza per la parte di protagonista di un secondo tentativo, naufragato anch’esso dopo poco e finito nel dimenticatoio fino ad oggi. Il terzo tentativo sarà quello buono ?

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD