In Adventures of the Super Sons torna un classico personaggio DC Il sesto numero della serie porta nell’era Rebirth un personaggio creato negli anni ’80 per Atari Force

3287 0

Adventures of the Super Sons porta un personaggio classico della DC Comics nell’era Rebirth. Nel sesto albo della serie, in uscita domani negli USA, tornerà nell’universo DC un personaggio creato all’inizio degli anni ’80: Hukka di Atari Force.

Hukka è una creatura aliena semi-senziente di colore arancione, le cui sembianze ricordano quelle di una scimmia. Il personaggio è apparso nella serie Atari Force, pubblicata per la prima volta nel 1982. Il titolo, composto da 5 numeri, era stato inizialmente lanciato per illustrare le linee narrative di alcuni giochi per la console Atari 2600. La trama fantascientifica creata da Gerry Conway riscontrò un buon successo, tanto che nel 1984 venne lanciata una seconda serie, formata da 20 numeri.

Hukka Atari Force (Adventures of the Super Sons)

Nella memoria dei lettori, di Atari Force rimangono poi le illustrazioni di Garcìa-Lopez (disegnatore della seconda serie) e un cast di personaggi davvero coinvolgente. Tra questi il piccolo alieno Hukka, chiamato così a causa del verso che emette. Ultimo sopravvissuto della sua specie, Hukka diventa la mascotte del team Atari Force.

A differenza degli altri personaggi della serie, terminati nell’oblio una volta chiuso il titolo, Hukka è stato portato nell’universo DC canonico con la miniserie Ambush Bug di Robert Loren Fleming, in cui è un personaggio ricorrente.

Ora Hukka fa il suo esordio nell’era Rebirth della DC Comics con Adventures of the Super Sons #6. L’albo è sceneggiato da Peter J. Tomasi con illustrazioni di Scott Godlewski. La copertina è firmata da Dan Mora.

In un’anteprima diffusa dal sito CBR vediamo Robin e Superboy che si trovano in un pianeta alieno. Mentre i due giovani supereroi stanno raccogliendo quella che sembra della frutta, da un cespuglio compare Hukka, che agisce esattamente come i lettori che ne ricordano le avventure si aspetterebbero.

Il piccolo alieno, infatti, ruba il cibo ai due ragazzi e li conduce in una caccia attraverso la giungla, nella quale, con ogni probabilità, si troveranno ad affrontare l’uomo rappresentato sulla copertina dell’albo mentre minaccia Robin.

E’ possibile che ci sia un collegamento con l’Atari Force in generale? Vedremo il ritorno dello storico team nella serie dedicata ai giovani supereroi?

Domande a cui potremo avere risposta forse domani, con l’uscita di Adventures of the Super Sons #6.

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo