Netflix presenta: Love, Death & Robots Una nuova serie antologica animata presentata da David Fincher e Tim Miller

3270 0

Netflix annuncia: Love, Death & Robots, una nuova serie TV animata  di stampo antologico presentata da Tim Miller (regista di Deadpool e dell’attesissimo sequel di Terminator) e David Fincher ( Gone Girl, House of Cards).

 Umbrella Academy: l’autore dichiara di aver dato spoiler agli sceneggiatori della serie Netflix

Love, Death & Robots sarà una serie composta da brevi storie animate, che spazieranno tra generi diversi come  fantascienza, fantasy, horror e comedy.
Un approccio narrativo audace contraddistinguerà ciascuna storia, ogni episodio sarà concepito per essere facile da guardare per gli spettatori, ma molto difficili da dimenticare.

Parlando del progetto Miller ha affermato: “Love, Death & Robots è il progetto dei miei sogni, in grado di fondere il mio amore per l’animazione con storie meravigliose. Film, romanzi e storie di pura fantasia mi hanno ispirato per anni, ma fino ad ora erano rimasti relegati alla cultura di nicchia dei secchioni e dei nerd, di cui facevo parte. Sono terribilmente eccitato perché finalmente il panorama dell’intrattenimento è cambiato abbastanza da permettere ai contenuti animati per adulti di diventare parte integrante di una conversazione culturale più ampia.»

Titans: Da gennaio su Netflix

David Fincher, Tim Miller, Jennifer Miller e Josh Donen sono i produttori esecutivi. Love, Death & Robots unisce creatori di prima classe del mondo dell’animazione e storie accattivanti per la prima serie antologica composta da brevi storie animate, un’esperienza di visione viscerale, unica.

Ogni episodio della serie:

  • è un racconto conciso, che dura tra i 5 e i 15 minuti
  • ha uno stile d’animazione unico, dal tradizionale 2D al 3D photo-real CGI
  • è creato da un team diverso di registi provenienti da tutto il mondo
  • è rivolto ad un pubblico adulto

 

  • Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
    bannerpni

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD