Aukey PL-F1: La recensione del kit 2 in 1 per il nostro smartphone da Aukey una lente Macro + Fisheye per migliorare le prestazioni del nostro telefonino

4409 0

Uno dei grossi limiti attuali del comparto fotografico dei nostri Smartphone è rappresentato dall’impossibilità di cambiare le lenti.

Una limitazione a cui è possibile porre “sollievo” – perchè non si tratta di un vero e proprio rimedio- tramite l’utilizzo di alcune lenti esterne, che hanno lo scopo di influire sulle capacità di base del nostro amato telefono permettendoci di fare fotografie leggermente diverse.
Proprio di uno di questi kit di lenti parliamo in questo articolo, l’Aukey PL-F1 prodotto per l’appunto da Aukey è una lente 2 in 1, Macro + Fisheye.

Il contenuto della confezione è esaustivo, nel cartone troviamo infatti le due lenti, la molletta per utilizzarlo sul nostro telefono, una borsetta per trasportare con noi l’oggetto e un comodo panno per la pulizia delle lenti, oltre a istruzioni e garanzia. L’insieme è presentato in modo semplice. ma ottimale.

La costruzione di questa lente è sicuramente intrigante, l’aspetto infatti richiama direttamente quello degli obbiettivi fotografici delle fotocamere, una condizione che sicuramente serve a colpire l’occhio dell’acquirente visto che di lenti simili c’e ne sono realmente un’infinità nell’ultimo periodo, anche se non tutte competitive.

L’ingombro è notevole, la presenza del PL-F1 sullo smartphone si fa sentire e vedere, non è usuale vedere un oggetto così grande attaccato sopra i nostri telefoni, però in qualche modo proprio questa sua caratteristica è in grado di conferirgli un aspetto “professionale” che attirerà l’attenzione di chi ci guarda.

Il “corpo” del PL-F1 si divide in due diverse lenti, parliamo quindi di una macro su cui andremo a montare un convertitore fisheye. I problemi riscontrati durante i nostri test sembrerebbero essere quelli standard per questo tipo di gadget per smartphone, come per esempio quelli legati alla filettatura della pinza, che ci costringe a un allineamento ogni tanto troppo macchinoso, ma nulla di troppo esagerato.

Come detto inizialmente, questo tipo di lenti è un sollievo e non una soluzione, questo significa che il loro risultato dipende molto dalla qualità della fotocamera natia del telefonino, quella da cui partiamo. La lente macro fa il suo lavoro senza molti problemi, ma anche senza lodi. Il fisheye invece merita qualche complimento extra però allo stesso tempo mostra qualche piccolo difettuccio, soprattutto per quanto riguarda la perdita di qualità sui bordi.

Aukey PL-F1 è un prodotto interessante, con un design ricercato e una buona resa quando chiamato all’azione, se volete provare questo tipo di lenti sul vostro telefono, potrebbe valere la pena effettuare l’acquisto.

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD