L’Accademia delle Belle Arti di Bologna presenta : VIDEOGAMES@ABABO on il supporto di Italian Party of Indie Developers, presenta la prima edizione di Videogames@ababo, sabato 2 febbraio 2019 a Bologna.

3787 0

L’Accademia delle Belle Arti di Bologna, con il supporto di Italian Party of Indie Developers, presenta in prima assoluta durante la Ababo White Night di ARTEFIERA 2019, la prima edizione di Videogames@ababo, una serie di Installazioni Videoludiche degli studenti e studentesse afferenti a vari dipartimenti dell’Accademia, visitabile gratuitamente durante la serata di Sabato 2 Febbraio 2019, dalle ore 21.00 alle ore 2.00, nei locali delle gallerie Guidi dell’Accademia, sita in Via Belle Arti 54, Bologna.

Il progetto di installazione è il risultato sperimentale del primo workshop italiano sul videogame design co-organizzato da un’Accademia di Belle Arti. Il progetto, i cui esiti sono andati oltre le più rosee aspettative, è stato fortemente voluto, condiviso e coordinato da Ivan Venturi, storica personalità di riferimento del videogaming italiano e dal prof. Danilo Danisi, docente e coordinatore del corso di Design Grafico Ababo, con la collaborazione del prof. Mario Rivelli, docente e coordinatore del corso di Fumetto e Illustrazione, il tutto siglato attraverso una convenzione quadriennale tra i due enti.

Durante il workshop una classe di venti studenti è stata chiamata a realizzare in circa quaranta ore una serie di videogame/artgame utilizzando il software GameMaker. I loro lavori saranno visionabili durante l’Ababo White Night 2019in dieci cabinati decorati in stile anni ottanta.

Il workshop dal taglio fortemente professionalizzante, vuole essere volano sperimentale e proposta operativa per un potenziale e più corposo biennio didattico di Videogame e Interaction Design, da progettare secondo i noti standard qualitativi e culturali dell’Accademia bolognese, che sarebbe il primo nel suo genere in Italia.

Le installazioni videoludiche saranno riproposte al Bologna Nerd Show il 9 e 10 Febbraio 2019.


Italian Party of Indie Developers – IPID è un’associazione che raggruppa singoli sviluppatori di videogiochi, professionisti e amatori, e che opera a sostegno della valorizzazione delle produzioni delle realtà videoludiche del nostro paese a livello di volumi e di qualità. Per raggiungere questo scopo, l’Associazione Svilupparty ha costruito e mantiene una rete di contatti tra sviluppatori per condividere progetti, conoscenze ed esperienze, propone programmi di formazione e di pubblicazione/distribuzione dei prodotti dei propri associati e, naturalmente, garantisce la cadenza annuale dell’evento Svilupparty a Bologna.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD