Aladdin: un sequel per il live action Disney? il successo del film porta la casa di Topolino

3551 0

L’ultimo live action di casa Disney – in attesa dell’arrivo de Il re leone nelle nostre sale- Aladdin è uscito lo scorso maggio nei cinema e nonostante qualche timore iniziale ha rappresentato un grande successo al botteghino.

Un successo travolgente che avrebbe convinto i vertici della casa di produzione a sedersi al tavolo per pensare a un sequel per il film di Guy Ritchie, ad ammettere la possibilità è stato il produttore Dan Lin, che ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Quando abbiamo realizzato il primo film, il nostro unico obiettivo era realizzare il miglior live action possibile. Volevamo inoltre che il pubblico, alla fine del film, volesse saperne ancora di quei personaggi, e a giudicare dal successo al box office, direi che la risposta è stata positiva. Il pubblico ha visto Aladdin più e più volte: abbiamo letto molte lettere in cui i fan ci hanno raccontato di essere tornati a vederlo al cinema, magari con la famiglia o con gli amici. Ecco perché sentiamo che c’è ancora qualcosa da raccontare. Adesso abbiamo delle idee. Tutto quello che posso dire, per ora, è che stiamo capendo in che direzione poter andare con questo franchise”.

La rivisitazione del classico di animazione Disney del 1992 ha visto fra i suoi protagonisti Will Smith, nei panni del Genio della Lampada, assieme al protagonista  Mena Massoud e Naomi Scott in quelli della principessa Jasmine

Oltre al 31° classico Disney, Aladdin e stato protagonista di ben 2 sequel Direct to Video e della famosissima serie animata.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD