Star wars

Ravenna Strikes Back: la FanFest dedicata a Star Wars A Ravenna arriva l’evento dedicato agli appassionati del mondo di George Lucas

4361 0

Creata dai fan per i fan

, “ Ravenna Strikes Back “, propone diverse attrazioni e appuntamenti per rendere felici i fan della celebre saga: Star Wars.

Star wars

L’evento si svolgerà a Ravenna, precisamente alle Artificerie Almagià, il 30 novembre e 1 dicembre 2019.
Per la giornata di sabato l’evento aprirà i battenti dalle 10 fino alle 19, mentre la domenica dalle 10 alle 18.
Il week end tutto dedicato a Star Wars prevede ingresso gratuito.

Solo alla prima edizione, ma già in grado di offrire un poker di attrattive omogeneo per tutti i gusti.
Accolti da scenografie, creature e riproduzioni di famosi veicoli a grandezza naturale o quasi, i visitatori potranno essere subito avvolti dall’atmosfera tipica di questa saga.
Non solo veicoli, non solo interpreti vestiti in fedelissime riproduzioni dei costumi della saga, ma anche grandi ospiti, tra cui Tim Rose, interprete dell’ammiraglio Ackbar, i doppiatori di Rey e Kylo Ren ( Benedetta degli Innocenti e David Chevalier ) e molti altri si alterneranno sul palco principale.

Per non lasciarsi sfuggire davvero nulla, illustratori, disegnatori e graphic designer si riuniscono nella zona denominata Artist Valley.
Non solo carta e penna, perché a Ravenna Strikes Back non possono di certo mancare le riproduzioni Lego in grado di dare un nuovo particolare aspetto alla magia di Star Wars.
Infine, anche tanti appuntamenti interattivi, come: Escape Room, VR Jedi Training, oppure la missione di ricerca di componenti di ricambio per un Falcon in avaria e molto altro.

Alcuni degli ospiti presenti a ” Ravenna Strikes Back “

Chiaramente non possono mancare un punto di ristoro e vari shop ufficiali, per portare a casa un ricordo della manifestazione e non solo.

CLICCANDO QUI sarete reindirizzati al portale ufficiale della manifestazione per tutte le informazioni e gli aggiornamenti.

 

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.