San Valentino: 3 film Horror per un Bloody Valentine

818 0

Ecco arrivare il giorno più atteso da tutti gli innamorati, il 14 febbraio, giorno di San Valentino 
Un’occasione per passare del tempo con la propria amata o il proprio amato e condividere le proprie passioni, anche quelle più particolari, come quella per il cinema Horror
ecco perchè noi di ProjectNerd.it abbiamo deciso di suggerirvi qualche titolo da guardare in questa romantica notte.

 

The Loved Ones


Fino a che punto può spingersi una ragazza innamorata? Il film di  Sean Byrne con protagonisti Xavier Samuel e Robin McLeavy ci permette di farci un’idea

Brent è un ragazzo introverso da quando suo padre è morto in un incidente stradale, proprio mentre lui era al volante. L’unica certezza e fonte di felicità è la sua ragazza, Holly, con la quale ha in programma di andare al ballo di fine anno. Ma il giorno prima, Brent viene avvicinato da una sua compagna di classe, Lola Stone che gli chiederà di andare al ballo con lei. Brent rifiuta gentilmente la richiesta, non consapevole purtroppo di aver firmato la sua condanna.


Il giorno di San Valentino

 

Uno  slasher dritto dritto dagli anni’80, rimaneggiato recentemente in una versione 3D ( San Valentino di Sangue) , volete un parere sulla sua bellezza ? vi diciamo solo che Quentin Tarantino lo considera uno dei migliori della categoria

Durante la celebrazione di san Valentino nella città di Valentine Bluffs, un gruppo di operai rimane intrappolato in una miniera, dove un problema nelle condutture del metano provoca un’esplosione, in cui rimangono uccisi tutti i minatori.

A sei settimane di distanza, l’unico sopravvissuto alla tragedia, Harry Warden, è impazzito a causa dei traumi psicofisici successivi all’accaduto. Dopo un anno di cure e corsi di rieducazione, Harry, fugge dalla clinica uccidendo alcuni dottori, lasciando un avvertimento scritto col sangue dei malcapitati; chiunque oserà festeggiare il giorno di San Valentino verrà brutalmente massacrato.

A vent’anni esatti dai tragici eventi, alcune coppie di adolescenti decidono di festeggiare San Valentino dentro le miniere, dato che in città ogni rito e/o festa è proibita. Alla loro decisione di svago, seguiranno una catena di morte e omicidi sempre più cruenti e complessi.


Pontypool – Zitto… o muori

Il film di  Bruce McDonald è ambientato proprio in questo giorno, forse non il migliore dei titoli horror, ma includerlo nella lista ci sembrava doveroso.

Nella tranquilla cittadina canadese di Pontypool, un misterioso virus si diffonde a macchia d’olio. Tale virus fa impazzire le persone e le trasforma in assassini, spargendo morte e violenza in tutta la città. Grant Mazzy, lo speaker di un’emittente radiofonica locale e le sue assistenti, dall’interno del loro studio, tentano di trovare una spiegazione e informare la cittadinanza su quanto sta accadendo, fino a scoprire l’agghiacciante verità sul veicolo del virus.

Questi sono alcuni dei nostri consigli per un Bloody Valentine tutto a tema horror, voi conoscete altri film? segnalateci

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD