Spenser Confidential: la recensione del film Netflix

3756 0

Il regista Peter Berg ritrova per la 5 volta sul set Mark Wahlberg per il film Netflix Spenser Confidential, una commedia Action da poco disponibile sulla piattaforma dalla grande N e che vede nel cast anche Winston Duke, Alan Arkin, Iliza Shlesinger, Bokeem Woodbine, Cassie Ventura, Marc Maron e il rapper Post Malone.

Spenser (Mark Wahlberg) – un ex poliziotto noto per creare problemi piuttosto che risolverli – è appena uscito di prigione e sta per lasciare Boston per sempre. Prima però si ritrova ad aiutare il suo vecchio allenatore di boxe e mentore, Henry (Alan Arkin), alle prese con un promettente dilettante. Si tratta di Hawk (Winston Duke), un combattente MMA sfacciato e senza peli sulla lingua, convinto che possa essere un avversario più duro di quanto Spenser non sia mai stato. Quando due suoi ex colleghi vengono uccisi, Spenser recluta Hawk e la sua scurrile ex fidanzata Cissy (Iliza Shlesinger) per aiutarlo a indagare e consegnare i colpevoli alla giustizia. 

Quello di Berg è un progetto che si sviluppa seguendo binari abbastanza classici, un buddy movie che mescola azione e commedia e cerca di tenere vagamente celato un intreccio di fondo, in modo da dare al tutto una parvenza di thriller, ma nell’insieme a rendere godibile l’intero film è l’azione. Non aspettatevi nessuna coreografia complessa, sole e semplici vecchie scazzottate, ma assieme al ritmo mai blando è l’ingrediente senza cui probabilmente il film risulterebbe piatto.

Come spesso capita in questo tipo di progetti, a fare la differenza è la chimica fra i personaggi, in questo caso la coppia formata da Mark Wahlberg e Winston Duke funziona, ha la giusta alchimia per trascinare il film oltre la salvezza e per puntellare ulteriormente il risultato possiamo aggiungere anche i contribuiti di Alan Arkin e Iliza Shlesinger

Spenser Confidential è un prodotto nato per il puro intrattenimento, per staccare la testa e guardare un film decisamente scanzonato e senza pretese, perfetto per una piattaforma in streaming e quasi certamente finirete di guardalo contenti .
Vista la riuscita del film, non è da escludere che Netflix possa rendere il duo protagonista di un franchise che, molto probabilmente, potrebbe avere delle buonissime carte in tavola per funzionare per almeno un paio di altri film.

Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
bannerpni

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD