festival di cannes projectnerd.it

Festival di Cannes: il Marché du Film vicino alla sua prima edizione digitale Senza il Marché l'evento non sarebbe il grande appuntamento che conosciamo, motivo che indurrà gli organizzatori a trovare nuovi modi di tenerlo in piedi.

591 0

Il futuro del Festival di Cannes 2020 è quanto mai nefasto, a causa delle recenti disposizioni del governo francese che proibiranno per un periodo di tempo le manifestazioni pubbliche, impedendo di fatto la riprogrammazione dell’evento dopo luglio – a causa della sovrapposizione col Festival di Venezia. Una circostanza che obbliga il Marché du Film a reinventarsi, essendo l’appuntamento più importante della stagione, venendo spostato sulla piattaforma digitale Cindando, che ha già ospitato diversi festival cinematografici ed eventi del settore fisicamente cancellati durante la crisi.

Lo scorso 18 marzo era stata ipotizzata una versione virtuale del Marché du Festival, dopo che le prime disposizioni vedevano posticipato il Festival di Cannes tra giugno e luglio. Inizialmente, questa versione del mercato era stata ideata come collaterale a quella fisica in Croisette, cosa che oggi è letteralmente impossibile. Gli affari però devono andare avanti, motivo per cui nessuno degli organizzatori intende rinunciare ad un’annullamento del mercato.

I compratori internazionali hanno confermato a THR di aver ricevuto un avviso relativo all’inizio del Marché du Festival in edizione virtuale fissato per il 22 giugno prossimo, una settimana prima della data inizialmente pianificata. Mentre si attendono nuovi aggiornamenti sul Festival di Cannes, le compagnie di compravendita e distribuzione internazionale sono in attesa di ricevere il permesso di mettere in cantiere nuovi progetti, la maggior parte dei quali sono sulla linea di partenza in attesa della fine della quarantena.

LEGGI ANCHE: Il Festival di Cannes 2020 vicino alla cancellazione definitiva – a stabilirlo le nuove direttive del governo

Fonte: CinemaTown

 

 

Francesco Paolo Lepore

Francesco Paolo Lepore

Redattore presso PJN e CinemaTown, laureato in Nuove Tecnologie dell'Arte, studente di Social Media Marketing. Il cinema è una costante della sua vita. Ha scritto e diretto diversi progetti per le università e il territorio. Amante dei mass media, ne studia minuziosamente i meccanismi utili alla comunicazione emozionale. Scrive da sempre, osserva da sempre, ricorda tutto da sempre.