Mass Effect Trilogy: una versione “remastered” per console next-gen potrebbe arrivare nel 2021 L'indiscrezione è stata lanciata da un noto giornalista americano a seguito dei report finanziari di Electronic Arts

437 0

Nonostante il finale del terzo capitolo abbia lasciato buona parte dei fan con l’amaro in bocca e rimanga ancora oggi uno dei più controversi, la saga di Mass Effect ha conquistato un posto meritato nell’olimpo videoludico. La trilogia era già stata rimasterizzata per PC, PlayStation 3 e Xbox 360 nel 2012, ma a quanto pare i possessori di console next-gen potranno godere di una versione migliorata.

L’indiscrezione è stata lanciata su Twitter da Jeff Grubb, giornalista di Venturebeat, a seguito dell’annuale report finanziario di Electronic Arts dove è stato annunciato che la software house ha 14 giochi da lanciare entro marzo 2021, tra cui una remastered di un celebre videogame. Nell’articolo Jeff aveva inizialmente parlato di un remake, ma si è poi prontamente corretto. In ogni caso, vedere una versione ridefinita della Mass Effect Trilogy su PlayStation 5 e Xbox One Series X troverebbe senza dubbio il consenso dei fan a giudicare dalle reazioni sui social.

Con molta probabilità l’annuncio sarà fatto in occasione dell’EA Play Live, evento in digitale che la software house terrà l’11 giugno. E chissà se in questa occasione non possa esserci anche un breve teaser del sequel di Star Wars Jedi: Fallen Order, la cui uscita dovrebbe essere fissata al 2022.

Avvicinare nuovi giocatori al franchise di Mass Effect potrebbe essere il viatico ideale per sviluppare un altro capitolo, magari imparando dagli errori di Andromeda, uscito nel 2017 e accolto da recensioni non particolarmente entusiasmanti.