Anche Dune rinviato al 2021: ecco la nuova data di uscita Per vedere la prima parte dell'adattamento del romanzo di Frank Herbert dovremo aspettare un anno intero

346 0

Non sembra esserci pace per il mondo del cinema. Gli effetti del coronavirus ancora non sono stati smaltiti, e per tornare a vivere una serata in sala come facevamo prima dello scoppio della pandemia (un tempo così vicino ma che sembra già così lontano), sembra che dovremo attendere ancora a lungo. Dopo la notizia dei rinvii di alcuni importanti blockbuster come Wonder Woman 1984, No Time to Die e F9 – Fast and Furious, a dare il definitivo colpo di grazia al 2020 cinematografico è infatti l’ufficialità del rinvio di Dune a ottobre 2021.

La prima parte dell’imponente adattamento a opera del regista Denis Villeneuve era prevista inizialmente per il 17 dicembre, come confermato anche dallo spettacolare trailer uscito non molto tempo fa che aveva entusiasmato i fan di tutto il mondo. Nella giornata odierna, tuttavia, è arrivata la notizia che nessuno di noi avrebbe voluto sentire. Si prospetta quindi uno scenario desolante per le sale cinematografiche nei prossimi mesi, che non potranno contare su diversi titoli di rilievo in grado di attirare pubblico.

In questo senso, il titolo esemplificativo della situazione di crisi che sta vivendo il mercato cinematografico è senz’altro Tenet, il film che avrebbe dovuto “salvare il cinema” ma i cui incassi deludenti (soprattutto nel mercato americano con soli 45 milioni di dollari al botteghino) potrebbero aver pesato sulla scelta di tutti questi rinvii, il cui ultimo, appunto quello di Dune, è particolarmente doloroso.

Tratto dal romanzo fantascientifico cult ad opera di Frank Herbert, Dune racconta le vicende di Paul Atreides, figlio del duca Leto chiamato a governare sull’importante pianeta Arrakis, che si ritroverà al centro di un complotto. Il cast comprende Timothée Chalamet nel ruolo di Paul AtreidesOscar Isaac Rebecca Ferguson nei panni di Leto Atreides e della sua concubina Lady Jessica, genitori di Paul,  Zendaya nel ruolo di Chani Kynes e infine Stellan Skarsgård, che sarà il barone Vladimir Harkonnen, principale antagonista della pellicola. A completare il cast altri nomi importanti come Josh BrolinDave BautistaJason Momoa Javier Bardem.

There are 1 comments

  1. Pingback: Ennesimo rinvio in casa Warner: The Batman è stato spostato al 2022!

Comments are closed.