Kong, galline e Antico Egitto – Una visita al mondo delle slot.

531 0

Le slot sono il gioco più popolare nel mondo del casinò. Sono semplici da giocare, divertenti e appassionanti. Ma le slot oggi sono molto più che un semplice gioco. Sono un’esperienza, che ci invita ad unirci a supereroi, visitare mondi nascosti e persino ridere con personaggi divertenti. A tal proposito, abbiamo invitato Roberto Mancini, autore per il portale slotmachinegratis e grande esperto di slot, per guidarci attraverso alcuni dei più popolari temi di slot e curiosità attinenti.

Tira più una penna di gallina che…

Una delle slot più popolari in Italia è Fowl Play Gold, conosciuta anche con il nome di Slot Gallina. Le protagoniste del gioco sono delle galline che sfornano uova d’oro. Fino a qualche anno fa si trovava praticamente in ogni tabaccheria o bar di tutte le città italiane. Oggi è disponibile anche online, sui casinò che presentano i giochi del provider WMG. Si potrebbe dire che tira più una penna di gallina che…

Kong il distruttore

Una slot che ha catturato molto l’attenzione è stata Kong, prodotta da Playtech. Sebbene le slot siano rivolte ad un pubblico adulto, in molti giocatori hanno stentato a credere ai propri occhi: nella fase bonus l’obiettivo era quello di distruggere macchine ed elicotteri della polizia, manco fosse un capitolo cruento di GTA! Beh, va anche detto che alla fine King Kong dovrà pure difendersi per non essere catturato o eliminato.

Per gli amanti della Marvel

Tanti giocatori si affezionarono alle slot Playtech, prodotte in collaborazione con la Marvel, dove c’erano tanti supereroi ideati dalla stessa casa editrice. Ma davvero tutti. Iron Man, X-Men.. c’erano tutti. E pure gli Avengers. Niente, un giorno Playtech e Marvel hanno rotto e ora Playtech collabora con la Warner Bros. In tanti giocatori appassionati della Marvel chiedono oggi aiuto a Batman e Superman: aiutateci a ritrovare gli Avengers!

Antico Egitto

Da diversi anni ormai, la slot più popolare in Italia è la Book of Ra, prodotta da Greentube (Novomatic). Una cosa divertente è che il tema dell’Antico Egitto riscuote ancora tanto successo. Un’intera generazione di fan di Indiana Jones. Non c’è altra spiegazione. George Lucas dovrebbe reclamare dei diritti. Ha 77 anni e ha tutto il tempo di rimettere in sesto la Lucasfilm Games e produrre l’ennesimo capitolo di Monkey’s Island.

Slot dedicate ai luoghi comuni

Ci sono alcune slot, dal successo a livello internazionale, che riprendono luoghi comuni come l’italiano pizzaiolo, latin lover e cose del genere. No, non è divertente. La cosa divertente è che a produrli sono soprattutto provider italiani! Il bello è che i provider producono queste slot proprio perché conoscono i gusti dei giocatori europei.  Tuttavia, qualche luogo comune nella musica lo si sta scrostando: tra qualche tempo potremmo vedere anche una slot dedicata ai Maneskin.

Un certo gusto per il vintage

Negli anni il settore delle slot ha potuto apprezzare tutte le evoluzioni grafiche che si sono succedute. Oggi ci sono delle slot con delle presentazioni, fasi bonus e persino fasi principali di gioco con una grafica avanzata, tridimensionale, da videogame serio. Tuttavia, c’è una parte di utenti che continua a preferire le slot con una grafica che considerare minimale (complimento) o più precisamente ignobile. E non c’entrano neanche le vincite. Saranno affezionati? Si potrebbe coniare un nuovo termine che definisca gli amanti delle slot brutte, tipo “VUSP” ovvero very ugly slots players.

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics