Black Widow: L’interprete di Taskmaster è interessata a ritornare nell’MCU

21 0

Olga Kurylenko, che interpreta Taskmaster (alias Antonia Dreykov in Black Widow), è più che disposta a tornare nel Marvel Cinematic Universe. Black Widow introduce Taskmaster come l’ultima sfida per Natasha (Scarlett Johansson), un nemico dalla capacità di imitare istantaneamente lo stile di combattimento di chiunque. Verso la fine del film, si scopre che nascosta dietro l’elmo di Taskmaster c’è Antonia Dreykov, la figlia del generale Dreykov, divenuta un danno collaterale nella missione di Natasha di uccidere il leader della Red Room, molti anni fa.

Mentre Dreykov ne era uscito illeso, l’esplosione della bomba aveva gravemente sfigurato Antonia. Ma invece di proteggerla, Dreykov l’ha trasformata nel soldato perfetto inserendo un chip nella sua testa e ha usato un agente chimico per il controllo mentale, col fine di tenerla sotto controllo. Nel finale, Natasha riesce a usare l’antidoto al controllo mentale per liberare Antonia, in seguito alla quale parte con le altre vedove liberate, tra le quali Melina (Rachel Weisz) ed Alexei (David Harbour). Grazie alla conclusione aperta della sua storia in Black Widow, ciò lascia abbastanza spazio per il suo ritorno nell’MCU e la Kurylenko è più che disposta a tornare.

In una chiacchierata con l’Esquire, l’attrice di Taskmaster, Olga Kurylenko, ha condiviso il fatto che il futuro del suo personaggio nell’MCU dipende dai Marvel Studios e, soprattutto, da cosa decidono di fare con la sua storia. È nelle loro mani farla “apparire o scomparire”. Ma la Kurylenko ha confermato che le è piaciuto interpretare il personaggio e poiché Black Widow ha toccato a malapena il retroscena di Antonia, le piacerebbe tornare se l’offerta le fosse proposta.

Immagina di dire: “No, non lo farei”. Sarebbe strano? Mi crederesti anche tu? Certo che lo farei. Sarebbe davvero fantastico. Mi piacerebbe.

 

Sebbene Black Widow sia stata l’ultima apparizione di Scarlett Johansson nei panni di Natasha Romanoff, ciò non significa che gli altri nuovi personaggi introdotti dal film non abbiano un futuro nel MCU. Florence Pugh è già in programma per tornare nei panni di Yelena Belova nella prossima serie Disney+, Hawkeye, ed è probabilmente destinata a portare avanti il ruolo di Vedova Nera. E si spera che la stessa possibilità esista per il Taskmaster della Kurylenko.

Nonostante Antonia Dreykov possa apparire o meno nella serie, c’è ancora spazio per il suo ritorno in altri progetti Marvel. Nei fumetti, Taskmaster fa parte del mini-gruppo di supereroi della Contessa Valentina Allegra de la Fontaine (Julia Louis-Dreyfus) che è attualmente impegnata a mettere insieme, come per il caso di John Walker, diventato poi lo US Agent. Sebbene la storia delle origini del personaggio sia diversa nell’MCU, questo potrebbe essere ancora il futuro di Antonia. Dopotutto, quando si tratta dell’MCU, nessuna storia fine mai davvero.