Sono terminate le riprese della prima stagione di Sandman

291 0

Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
La prima stagione di “The Sandman” ha terminato le riprese, secondo quanto affermato dal creatore dei fumetti di origine, Neil Gaiman.

Gaiman ha fornito un aggiornamento sui progressi dell’adattamento di Netflix in risposta alla domanda di un fan su Tumblr, dicendo: “Hmm. Bene, abbiamo finito le riprese della prima stagione e ora dobbiamo essere tutti pazienti mentre i VFX sono ultimati: la musica viene registrata e così via.” Ha anche risposto alla domanda più scottante che hanno fatto la maggior parte dei fan, anche se non ha avuto una risposta: “No, non conosco nessuna data di uscita, e nemmeno quando uscirà il trailer”.

 

 

“The Sandman” è basato sull’amata serie di fumetti horror con lo stesso nome, pubblicata per la prima volta nel 1989. Segue Dream of the Endless, un essere immortale che governa i sogni dell’umanità, con frequenti deviazioni nelle mitologie e nelle leggende di tutto il mondo. A causa dei suoi numerosi elementi fantastici e dell’ampia portata, adattarlo allo schermo è stato a lungo visto come una sfida speciale, con i lettori dei fumetti che spesso si oppongono a qualsiasi possibile cambiamento nella storia.

Gaiman, che è fortemente coinvolto nella produzione, ha commentato questa sfida nel suo post. “Sembra Sandman”, ha detto. “Non so se questo significhi che piacerà alle persone che guardano la TV, anche se spero che lo faranno, ma sospetto che se ti piace Sandman e vuoi vederlo sullo schermo, allora ti piacerà”.

Per chiudere il post, ha aggiunto una nota tra parentesi in lode di Tom Sturridge, l’attore relativamente sconosciuto che è stato scelto per interpretare la parte di Dream: “Penso anche che Tom Sturridge sarà una star dopo la prima stagione di Sandman”.

Oltre a Sturridge come Dream (noto anche come Morpheus o semplicemente Sandman), “The Sandman” di Netflix ha come protagonista Gwendoline Christie come Lucifer (una diversa interpretazione della stessa caratterizzazione dei fumetti che ha ispirato il personaggio di Tom Ellis in “Lucifer”), Kirby Howell-Baptiste come Death e tanti altri. Netflix non ha ancora annunciato una finestra di rilascio per la serie, ma dovrebbe essere presentata in anteprima alla fine del 2021 o all’inizio del 2022. Per ora, i fan possono dare un’occhiata ai filmati dietro le quinte pubblicati finora e, come suggerito da Gaiman , “sii paziente e aspetta”.