Rai4: in prima visione la serie tv spy-thriller “Alex Rider”

0 0

Dal 2 maggio, ogni lunedì in prima serata, Rai4 (canale 21 del digitale terrestre) proporrà in prima visione la prima stagione della serie “Alex Rider”, imperdibile spy-thriller ricca d’azione, basata sull’omonima serie di romanzi young-adult di Anthony Horowitz.

 

Adattata per il piccolo schermo dallo sceneggiatore e produttore televisivo Guy Burt, già tra gli autori delle serie storiche I Borgia e I Medici, ma anche della serie thriller Riviera, Alex Rider prende spunto per la prima stagione dal secondo romanzo della saga, Point Blanc – Operazione Gemini, che ci mostra il giovane protagonista alle prese con un complotto internazionale mirato a dar vita a un vero e proprio Nuovo Ordine Mondiale.

 

Ma chi è Alex Rider? Adolescente londinese ribelle e vivace, rimasto orfano di entrambi i genitori, Alex viene affidato al ricco zio Ian che lo istruisce alle arti marziali e gli permette di praticare sport estremi come il free-climbing. Alla morte di suo zio, scomparso in circostanze misteriose, il ragazzo scopre che il suo tutore non era un semplice agente assicurativo, come si spacciava, ma un agente sotto copertura dell’MI6, il dipartimento britannico di spionaggio internazionale. 

Sarà proprio il capo dell’MI6 a reclutare Alex per infiltrarsi in un esclusivo college correttivo per giovani facoltosi, il Point Blanc, per sventare un pericoloso complotto.

Già adattato per il cinema nel 2006 con il film Alex Rider: Stormbreaker, che si rifaceva però al primo romanzo della saga, Alex Rider trova nella serialità televisiva la sua destinazione ideale. 

2930

Mescolando con efficacia ironia e teen-drama, Alex Rider mostra un avvincente intreccio spy-thriller che trova nell’azione adrenalinica un suo grande punto di forza; non mancano suggestioni fantascientifiche e perfino risvolti dai profetici spunti di attualità politica.

 

A dar volto al carismatico protagonista è stato scelto un giovane attore britannico, Otto Farrant, già visto in piccoli ruoli nella serie action Strike Back e nella miniserie storica The White Queen, ma anche nei panni del giovane Perseo nel blockbuster fanta-action Scontro tra titani. Ad affiancarlo ci sono altri giovani talenti come Brenock O’Connor, che interpreta Tom Harris, il migliore amico di Alex, e Ronkẹ Adékoluẹjo, nei panni dell’inseparabile assistente del protagonista.

 

Elogiata dalla critica internazionale come un sapiente mix tra James Bond, Jason Bourne e Kingsman, la serie Alex Rider ha ricevuto un unanime apprezzamento che l’ha portata a ricevere la media di punteggio dell’85% di recensioni professionali positive su Rotten Tomatoes.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Lascia un commento