Ghosted: La recensione

371 0

Da metà Aprile su Apple tv + è disponibile Ghosted , il nuovo film Apple Original diretto da Dexter Fletcher (Rocketman ) e con protagonisti Chris Evans e Ana de Armas.

Un film romantico con alto tasso d’azione e avventura che racconta la storia di Cole (Chris Evans), un uomo buono e onesto, che si innamora perdutamente dell’enigmatica Sadie (Ana de Armas), arrivando a scoprire in modo scioccante che lei è in realtà un agente segreto. Prima che possano decidere di darsi un secondo appuntamento, Cole e Sadie vengono travolti in un avventuroso intrigo internazionale per salvare il mondo.

L’idea di una trama che mescoli una romcom con un film spy\comedy non è sicuramente una di quelle viste e riviste tra grande e piccolo schermo, se poi al calderone di aggiungete pure che il tutto è realizzato in modo che la pellicola sembri non prendersi mai sul serio al 100% ottenete una ricetta estremamente intrigante.

Una sceneggiatura ben pensata dal nutrito team composto da Rhett Reese, Paul Wernick, Chris McKenna e Erik Sommers, che in linea con il momento attuale decidono un po’ di ribaltare la situazione classiche delle love story da film di spie. Non abbiamo infatti il classico James Bond aiutato dalla damigella in pericolo, ma una spia tanto bella quanto brava e letale che si ritrova alle prese con un lui decisamente goffo e poco incline all’azione.

Ghosted si è rivelato una visione estremamente piacevole, in grado di riuscire a tirare fuori del buono da entrambe le sue anime, bilanciando scene molto divertenti e momenti d’azione altrettanto ben realizzati e coreografati. Sicuramente alla riuscita finale aiuta anche un trio di attori ben disposti e adatti, che oltre ai due già citati vede come vertice villain Adrien Brody, oltre a un numero X decisamente elevato di volti noti che appaiono qui e li nel film.

Ci siamo approcciati blandamente a questo titolo, ma si è rivelata una piacevolissima sorpresa e siamo sicuri che lo sarà anche per voi se gli darete una possibilità.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD