Red Sonja

Red Sonja: Bryan Singer in trattative per la regia del film la produzione sembrerebbe intenzionata a chiedere al regista di dirigere la trasposizione delle storie della diavolessa con la spada

Posted by - 17 settembre 2018

Il noto sito internet The Hollywood Reporter  ha diffuso online nelle scorse ore la notizia che il regista Bryan Singer (X-Men: Apocalisse) è in trattativa per la direzione dell’adattamento cinematografico dedicato al personaggio di Red Sonja, su una sceneggiatura scritta da un altro nome proveniente dal mondo mutante ovvero Ashley Miller (X-Men: L’Inizio). A produrre e finanziare l’adattamento

Bohemian Rhapsody projectnerd.it

Bohemian Rhapsody: Malek racconta del contatto con Mercury durante la crisi sul set Il momento di crisi passato dalla produzione ha messo alla prova tutti, ma Malek ha ricevuto il sostegno del suo personaggio.

Posted by - 9 agosto 2018

Il protagonista di Bohemian Rhapsody Remi Malek ha sentito un forte senso del dovere nell’interpretare il suo difficile personaggio, Freddie Mercury, preparandosi per la parte volando a Londra e studiando il massimo possibile sul cantante, ben prima che la produzione ricevesse i fondi per l’inizio delle riprese. Parlando con EW, Malek ha raccontato che la

Bryan Singer: le dichiarazioni di Gabriel Byrne sono assolutamente false, Kevin Spacey non ha molestato nessuno sul set de “I Soliti Sospetti” Gabriel Byrne incolpa Kevin Spacey della sospensione delle riprese de "I Soliti Sospetti" ma il regista nega le sue dichiarazioni.

Posted by - 9 dicembre 2017

Da quando Kevin Spacey, è stato accusato di molestie sessuali, sembra non trovare pace. Ogni giorno qualcuno fa una nuova dichiarazione aumentando la lista dei presunti molestati e affondando sempre di più la carriera dell’attore premio Oscar. A parlare, oggi, è l’attore Gabriel Byrne che ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti la cattiva condotta del collega

Bryan Singer parla del licenziamento dal set di “Bohemian Rhapsody” e di Kevin Spacey "Non capisco perché Gabriel Byrne abbia detto una cosa del genere, chiedetelo a lui"

Posted by - 8 dicembre 2017

Bryan Singer è stato incredibilmente paziente con il giornalista di TMZ che gli ha posto decine di domande: dalle accuse di aggressione sessuale, fino al licenziamento dal set di “Bohemian Rhapsody”; non si è lasciato neanche scappare qualche domanda riguardo l’attore che Singer ha contribuito a rendere famoso con il suo film “I Soliti Sospetti”. Bryan

Bryan Singer, accusato di violenza sessuale L’avvocato Jeff Herman, aveva già presentato due denunce di violenza sessuale contro Singer nel 2014.

Posted by - 8 dicembre 2017

Il regista Bryan Singer (i soliti sospetti), che è stato recentemente licenziato dal set di “Bohemian Rhapsody” dalla 20th Century Fox, è stato accusato di stupro. Il querelante, Cesar Sanchez-Guzman sostiene che Singer lo abbia aggredito sessualmente su uno yacht nel 2003, quando aveva solo 17 anni. Presumibilmente, dopo aver incontrato Singer a una festa su

Singer rivela: possibile uno spin off su Mystica

Posted by - 2 giugno 2016

Intervenuto ad un podcast sul sito di Empire, Bryan Singer, regista di X-Men: Apocalisse, si è espresso sulla possibilità di vedere un film stand alone sulla mutante Mystica: Dopo il grande successo di X-Men: Giorni di un Futuro Passato, il regista Bryan Singer torna con X-Men: Apocalisse. Dagli albori della civiltà Apocalisse è stato adorato

Legion: FX ordina la prima serie tv targata X-Men!

Posted by - 1 giugno 2016

Hollywood Reporter annuncia che la FX ha ordinato una prima stagione di otto episodi di Legion, serie tv tratta dai fumetti degli X-Men che debutterà nel 2017. Il protagonista David Haller sarà interpretato dall’attore Dan Stevens. David è un uomo tormentato– fin da bambino – da voci e visioni che si pensa siano frutto della

Bryan Singer sulla possibilità di vedere Deadpool con gli X-Men!

Posted by - 9 maggio 2016

Che li amiate o odiate, la serie X-Men con otto film negli ultimi sedici anni ha guadagnato più di quattro miliardi di dollari nel mondo. Con il recente successo di Deadpool (che ora è il film campione di incassi del franchise), il regista Bryan Singer è stato interrogato sulla possibilità di vedere il super-eroe chiacchierone