Conferenza AESVI_Esports Projectnerd.it

Esports: AESVI presenta il primo Rapporto sul settore in Italia in collaborazione con Nielsen Nel nostro paese i videogiochi competitivi sono seguiti da oltre 260.000 persone al giorno e 1 milione di persone a settimana. Il team Esports più conosciuto in Italia è quello del club calcistico AS Roma.

Posted by - 27 giugno 2018

 AESVI, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi, ha presentato oggi a Roma il primo Rapporto sugli Esports in Italia, realizzato in collaborazione con Nielsen. Secondo la ricerca, nel nostro paese oltre 260 mila persone (definite “Avid Fan”) seguono quotidianamente eventi Esports. Il 35% delle stesse, circa 90 mila persone, afferma che molto probabilmente assisterà anche a un evento dal

Call of Duty: l’adattamento diretto da Stefano Sollima potrebbe contare su Tom Hardy e Chris Pine Stefano Sollima, chiamato a dirigere il live action di Call of Duty, potrebbe contare su Tom Hardy e Chris Pine

Posted by - 19 febbraio 2018

Call of Duty, un film di Stefano Sollima Non ci sono ancora notizie certe ma, come riportato da Screen Rant, pare che Stefano Sollima sia in trattative per dirigere l’adattamento in live action di Call of Duty. Il regista italiano, che farà il suo debutto americano con l’atteso Sicario 2, avrebbe attirato l’attenzione di Blizzard – il

call of duty wwii zombie

I Primi Terrificanti 15 Minuti di Call of Duty WWII Zombie!

Posted by - 7 novembre 2017

Call of Duty WWII Zombie è una certezza! Un altro quarto d’ora di Call of Duty WWII, questa volta si tratta della modalità zombie, che dal lontano Call of Duty World at War diverte i videogiocatori di tutto il mondo. Negli anni in cui questa serie si è dimostrata la minestra riscaldata più amara dell’industria

esport

UFFICIALE : I videogame sono uno sport

Posted by - 29 ottobre 2017

” Spegni quella maledetta playstation ed esci a fare un po’ di sport “ Quanti di voi gamer hanno sentito almeno un miliardo di volte questa frase durante l’adolescenza?? bene da oggi potrete rispondere : Ma mamma sto facendo già sport. “Gli eSports competitivi possono essere considerati un’attività sportiva, e i giocatori coinvolti si preparano