Dark Souls 3: Su Kickstarter il gioco da tavolo

2263 0

La fame della Soul saga sembra essere inarrestabile, tant’è che alcune aziende stanno iniziando a creare gadget più o meno sensati per soddisfare la volontà del pubblico di massa di penetrare sempre di più all’interno dell’oscuro e demoniaco universo di From Software. Dopo la notizia che in Italia verrà aperto il primo ristorante a tema Dark Souls, appoggiato direttamente da Bandai-Namco, Steamforged Games ha lanciato l’iniziativa di creare un gioco da tavolo completamente dedicato all’IP videoludica e ha creato una campagna fondi su Kickstarter. A tal proposito, l’azienda britannica ha creato un teaser site raggiungibile cliccando qui.

 

neon_0001_large
Dark Souls 3 si sta rivelando un vero top seller

 

Dark Souls 3 è riuscito ad acchiappare l’interesse della massa per un motivo effettivamente non precisato, così come è un grande mistero il fatto che il primo vero gioco dedicato alla Soul Saga, ovvero Demon’s Soul, fu un vero fiasco al botteghino convincendo Bandai-Namco a non stanziare più fondi per il progetto. Hidetaka Miyazaki, l’ideatore della saga,  riuscì però a convincere il publisher a ritentare una seconda volta, riuscendo a fare breccia nei cuori del popolo videoludico con un mix stilistico dal sapore gotico e un gameplay reso un po’ più accessibile e comprensibile, seppur punitivo.

Non vi sono al momento informazioni riguardo a come sarà creato il primo gioco da tavolo dedicato a Dark Soul, ma se siete dei veri fan della saga allora non potete perdere l’occasione di poter mostrare la vostra maestria nei precisi combattimenti con i vostri amici più cari, magari cercando di non compromettere amicizie secolari. Sta di fatto che Steamforged Games ha già mostrato al pubblico di essere capace di creare divertenti giochi da tavolo e il suo primo progetto, una sorta di Subbuteo a tema medievale è riuscito a riscuotere quasi 100’000 sterline su Kickstarter.

 

Parteciperete alla raccolta fondi? Vi sembra una idea interessante?

Marco Masotina

Marco Masotina

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.